Qui Caraibi. Prime immagini dalla Biennale de la Biche

Inaugurata lo scorso 6 gennaio, la rassegna caraibica ha fatto il suo debutto sulla scena contemporanea. Ma non si tratta di una classica biennale.

Ha aperto i battenti solo pochi giorni fa sullo sfondo di Îlet La Biche, un’isoletta caraibica parte di Guadalupa. È la Biennale de la Biche, l’inedito appuntamento espositivo curato da Alex Urso e dall’artista polacca Maess Anand. Un progetto sopra le righe, volutamente realizzato in un fragile contesto ambientale, a rischio scomparsa per via del global warming. Calando la creatività in una dimensione socio-politica ben dichiarata.

Dati correlati
AutoreAlex Urso
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.