La videointervista a Paolo Verri, direttore di Matera 2019

0
280

La video intervista a Paolo Verri, direttore di Matera 2019 nella giornata che segue l’inaugurazione dell’anno europeo della Cultura nella città della Basilicata

Come stanno andando i primissimi giorni di Matera 2019? Quali sono le sfide che la neo Capitale Europea della Cultura dovrà affrontare? Ce lo racconta un soddisfattissimo Paolo Verri, reduce dalla prima grande prova, la giornata inaugurale tanto attesa del 19 gennaio 2019. A 27 anni è stato il più giovane direttore del Salone del Libro di Torino, e si è già messo alla prova in un’occasione istituzionale del genere (lo ricorderete alle redini del Comitato Italia 150 per i 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia). Lo abbiamo incontrato in una piazza assolata affollatissima, dopo la preview della mostra Ars Excavandi a cura di Pino Laureano, di cui in seguito racconteremo, e il giro con il Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli. Proprio Verri negli scorsi giorni aveva “dato i numeri” della sua Matera 2019; i famosi 300 progetti, 120 curatori, le 40 settimane di programmazione e i 48 milioni di fondi messi sul piatto e i turisti attesi. Numeri, soprattutto questi ultimi, che aspettano di essere confermati grazie alle tante azioni previste dal programma. Ma quali sono le sfide che il team dovrà affrontare? Ce lo ha raccontato il direttore Verri in questa video intervista.

Evento correlato
Nome eventoCerimonia inaugurale Matera Capitale Europea della Cultura
Vernissage19/01/2019 ore 18,30
Duratadal 19/01/2019 al 19/01/2019
Generiperformance - happening, serata - evento
Spazio espositivoPIAZZA SAN PIETRO CAVEOSO
IndirizzoPiazza San Pietro Caveoso - Matera - Basilicata
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.