La compagnia di danza di Martha Graham arriva in Italia. Gli appuntamenti da non mancare

La compagnia fondata dalla celebre danzatrice e coreografa statunitense arriva in Italia. Ecco gli spettacoli in programma a Firenze e a Ravenna

Lloyd Mayor, Abdiel Jacobsen, Leslie Andrea Williams, and Anne O’Donnell in Martha Graham’s “Diversion of Angels.” Photo by Brigid Pierce.
Lloyd Mayor, Abdiel Jacobsen, Leslie Andrea Williams, and Anne O’Donnell in Martha Graham’s “Diversion of Angels.” Photo by Brigid Pierce.

Si è appena conclusa a New York al celebre e iconico Joyce Theater di Chelsea la più recente stagione di spettacoli della compagnia di Martha Graham, spettacoli che la più antica compagnia di danza americana porterà a Firenze l’11-13 giugno, e poi a Ravenna il 17 giugno.

LA COMPAGNIA DI DANZA DI MARTHA GRAHAM

Resta forte l’imprinting di Martha nella compagnia da lei fondata, che a distanza di 28 anni dalla scomparsa della Graham stessa ne riattraversa l’eredità e la rinnova. A partire da Errand into the Maze con il Minotauro che entra in un labirinto fisico e simbolico (cioè lo spazio interiore psicologico ed emotivo) – del 1947, periodo “mitologico” della signora della Modern Dance, le cui scene originali di Noguchi furono rovinate dall’uragano Sandy – che rivive oggi in un nuovo allestimento, focalizzato sull’intensità e sul senso coreografico.

GLI SPETTACOLI DELLA COMPAGNIA DI MARTHA GRAHAM IN ITALIA

Autori contemporanei rileggono l’iconico assolo Lamentation in personali omaggi, mentre il movimento pelvico che ispirò Ekstasis è stato reimmaginato da Virginie Mécène. Finale scintillante con Diversion of Angels, lavoro con cui Martha guardò al futuro: mettendo da parte la trama e abbandonandosi al flusso di movimenti e di emozioni che declinano le sfumature dell’amore. Tra i danzatori spiccano alcuni talenti italiani, il solista torinese Lorenzo Pagano, la palermitana Marzia Memoli, l’abruzzese Alessio Crognale. Per loro sarà ancora più significativo portare il linguaggio dei loro corpi nelle città di Dante.

– Francesca Magnani

http://www.ravennafestival.org/events/martha-graham-dance-company

http://www.marthagraham.org/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Magnani
Francesca Magnani scrive e fotografa a New York dal 1997. Dopo una laurea in Latino a Bologna e un corso di perfezionamento in Antropologia a Padova, è arrivata alla CUNY con una borsa Fulbright in Letteratura Comparata. Nella Big Apple ha passato svariate stagioni a stampare e lavorare nelle darkroom dell’ICP e al Print Space. Tra NYU e The New School, in quasi vent’anni ha insegnato italiano a mezza Downtown. Le sue storie e fotografie sono uscite su D Repubblica, Diario, MarieClaire, F, Natural Style, TimeOut NY, IL, Vogue, Flair, Yoga Journal, Here is New York. A Democracy of Pictures, E.L. Doctorow, All the Time in the World, Taschen - Trespass: A History of Uncommissioned Urban Art.