Versailles Electro. Alla reggia più famosa al mondo arriva un party di musica elettronica

Giunto alla sua seconda edizione, il party si svolgerà nei suggestivi spazi della Reggia di Versailles, che per una sera si trasformerà in pista da ballo per alcuni dei dj più noti e influenti della scena elettronica francese

Reggia di Versailles
Reggia di Versailles

Se dipinti, incisioni, film, documentari e persino cartoni animati hanno contribuito a creare nelle vostre menti un immaginario della Reggia di Versailles a tratti patinato, aureo, elegante, lezioso e incipriato, il tutto accompagnato da un sottofondo di musica barocca, presto questa visione potrebbe ribaltarsi e trasformarsi in qualcosa simile a un… rave party, sebbene in uno di luoghi più sontuosi e importanti al mondo. E, contrariamente ai balli di corte che si svolgevano ai tempi del Re Sole, frequentati esclusivamente dall’aristocrazia, Versailles Electro – il party in programma il prossimo 23 maggio alle Château’s Terraces – è aperto a tutti, o meglio a tutti coloro che si affretteranno ad acquistare i biglietti sul sito www.chateauversailles-spectacles.fr.

I giardini di Versailles
I giardini di Versailles

VERSAILLES ELECTRO 2020

Il disco party Versailles Electro non è una novità assoluta: la prima edizione della serata si è svolta lo scorso anno, all’interno della suggestiva Sala degli Specchi, diventata per l’occasione scenografia e pista per i dj-set di Breakbot x Irfane, Busy P, Myd e So Me. Quest’anno invece a esibirsi saranno i DJ Justice, L’Impératrice e Kittin x Busy P, per uno spettacolo che partirà alle ore 20:30 e si protrarrà fino a mezzanotte. Si inizierà con il dj-set di Impératrice, per poi continuare con un set a quattro mani di Kittin e Busy P, considerati i pilastri della musica elettronica francese; il duo Justice infine concluderà la serata. Vi state chiedendo quanto costerà il biglietto per partecipare al party? Ebbene, sono previste diverse opzioni per tutti i gusti ed esigenze: un ticket “early bird” pari a 30 euro, un biglietto semplice di 40, per poi passare alle tariffe più alte. Il biglietto VIP di 100 euro prevede il salto della coda all’ingresso e la possibilità di accedere a un bar dedicato (con un bicchiere di champagne incluso); con il biglietto GOLD invece include due bicchieri di champagne e sarà inoltre possibile accedere in maniera illimitata al buffet.

– Desirée Maida 

Versailles // 23 maggio 2020
Versailles Electro
Reggia di Versailles
www.chateauversailles.fr

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.