Su Sky Arte: uno speciale palinsesto per la giornata mondiale della fotografia

Dalle prime luci dell’alba a notte fonda, venerdì 19 agosto Sky Arte dedica la sua intera programmazione al linguaggio dell’obiettivo, in concomitanza con la giornata mondiale della fotografia

Don't Blink Robert Frank by Lisa Rinzler
Don't Blink Robert Frank by Lisa Rinzler

Venerdì 19 agosto ricorre la Giornata mondiale della fotografia e Sky Arte celebra l’evento con una speciale programmazione tematica, che accompagnerà il pubblico alla scoperta dei grandi maestri dell’obiettivo a partire dalle 6 del mattino. Fino alle 9:55, gli episodi della serie Fotografi ripercorreranno carriera e poetica di personalità del calibro di Letizia Battaglia, Paolo Pellegrin, Umberto Pizzi, Giovanni Gastel, Mustafa Sabbagh, Davide Monteleone, Oreste Pipolo e Sergio Ramazzotti, mentre alle 10:30 il documentario George Zimbel – Fotografando l’America regalerà un viaggio fotografico lungo 70 anni attraverso la seconda metà del XX secolo, incorniciato da presidenti, agricoltori, primi ministri, ingegneri ferroviari, stelle del cinema e bambini: una visione onesta e toccante dell’esperienza umana veicolata dagli scatti di George Zimbel.

I GRANDI PROTAGONISTI DELLA FOTOGRAFIA

Dalle 10:55 alle 14:30 una nuova carrellata di episodi della serie Fotografi farà scoprire l’esistenza dietro l’obiettivo di autori che hanno trovato nel mezzo fotografico il loro strumento di espressione: Anna Di Prospero, Fabio Lovino, Giampaolo Sgura, Lady Tarin, Massimo Berruti, Massimo Mastrorillo e Oliviero Toscani. Se alle 15:05 il documentario A Choice of Weapons: Inspired by Gordon Parks descriverà la carriera fotografica di Gordon Parks e la sua influenza sulle generazioni di autori successive, alle 16:35 Obiettivo Annie Leibovitz – Life through a lens prenderà le mosse dai primi scatti realizzati durante la guerra in Vietnam nella base americana delle Filippine per seguire la parabola di Annie Leibovitz verso la fama planetaria.

OCCHI PUNTATI SUGLI SCATTI DI ROBERT FRANK

Alle 18:00 il documentario Helmut Newton – The bad and the beautiful tenterà di far luce sulla complessa poetica dell’artista tragicamente scomparso nel 2004 in seguito a un incidente automobilistico, mentre alle 19:35 a finire sotto la lente sarà la ricerca del colore da parte di un altro maestro della fotografia contemporanea, Steve McCurry. Alle 21:15, in prima serata, occhi puntati sulla vita e sul lavoro del fotografo e regista Robert Frank, scomparso nel 2019. Don’t blink, la pellicola diretta da Richard Linklater, offre al pubblico il ritratto di una personalità instancabile e geniale, che ha saputo reinventarsi senza sosta, rimanendo fedele a se stessa. Conosciuto in tutto il mondo grazie all’iconica serie fotografica The Americans, realizzata nel 1958, l’autore di origini svizzere emerge dal racconto filmico attraverso lo sguardo della sua storica collaboratrice Laura Israel, che fin dai primi anni Novanta fu al suo fianco nella realizzazione di film e video. Un’occasione da non perdere per conoscere da vicino un autore che ha scritto importanti capitoli della storia della fotografia recente. La lunga giornata nel segno della fotografia si concluderà con Steve McCurry, Vivian Maier, Robert Frank, Helmut Newton.

I contenuti del sito di Sky Arte sono curati da Artribune. Scoprite a questo link tutte le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale

https://arte.sky.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.