Non solo fiction. Su Rai Gulp “Leo da Vinci”, la serie animata che racconta Leonardo quindicenne

Mentre su Rai 1 si è appena conclusa la fiction “Leonardo”, su Rai Gulp da tempo va in onda una serie animata dedicata ai più piccoli che racconta un Leonardo inedito, appena quindicenne…

Leo da Vinci
Leo da Vinci

Nelle ultime settimane fa parlare – e soprattutto discutere – la fiction mandata in onda su Rai 1, Leonardo, serie creata da Frank Spotnitz e Steve Thompson, con la regia di Dan Percival e Alexis Sweet. In molti infatti hanno contestato i contenuti di fantasia dell’opera televisiva, a partire dall’amicizia tra l’artista e Caterina da Cremona, personaggio mai esistito ma attorno alla quale ruotano le principali vicende della serie. Tra perplessità ma anche consensi, Leonardo riscuote grande successo di ascolti puntata dopo puntata, in ognuna delle quali vengono “svelati” i capolavori realizzati dal genio rinascimentale. Forse non tutti sanno però – i bambini in realtà lo sanno bene – che la Rai da diverso tempo manda in onda, sul canale Rai Gulp, una serie di cartoni animati dedicata proprio a Leonardo, dal titolo Leo da Vinci, con la regia di Sergio Manfio, già alle prese con il film d’animazione Leo da Vinci – Missione Monna Lisa, lanciato al cinema nel 2018.

LEO DA VINCI, IL CARTONE ANIMATO CHE RACCONTA UN GIOVANISSIMO LEONARDO 

Ideata da Gruppo Alcuni e coprodotta con Rai Ragazzi per l’Italia, HR e KIKA per la Germania oltre all’indiana Cosmos-Maya e alla francese All Rights Entertainment, Leo da Vinci racconta le avventure di un Leonardo appena quindicenne, alle prese con sogni e problemi, speranze e prove da superare. A suo fianco, è la cara amica Lisa, che molto spesso rappresenta per Leo una sorta di dea ex machina in grado di aiutarlo a risolvere ogni tipo di difficoltà. La serie inizia con l’arrivo di Leo a Firenze, nel 1467, insieme all’amico Lollo per lavorare nella bottega del Verrocchio: il primo come apprendista pittore, il secondo come aiuto cuoco. La bottega è frequentata da un giovanissimo Lorenzo de’ Medici, presso le cui scuderie lavora Lisa.

LEO DA VINCI – MISSIONE MONNA LISA 

Ruota attorno alla figura di Lisa il film sempre diretto da Manfio Leo da Vinci – Missione Monna Lisa, in cui Leo è protagonista di una grande avventura, insieme all’amica Lisa, di cui lo scienziato è segretamente innamorato, e Agnese e Niccolò, un ragazzo polacco con la passione per l’astronomia – personaggio evidentemente ispirato a Copernico. I quattro giovani amici sono impegnati nella ricerca di un tesoro nascosto tra le acque della Toscana e dell’isola d’Elba, ostacolati però da un gruppo di pirati che, come loro, vogliono a tutti i costi trovare il leggendario tesoro. Ma i ragazzi, grazie alle geniali invenzioni di Leo, prima tra tutte lo scafandro, riusciranno a raggiungere il loro obiettivo prima dei loro nemici.

– Desirée Maida

Guarda qui le puntate di Leo da Vinci

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.