Arte e cinema. Una call de Lo Schermo dell’Arte di Firenze supporta gli artisti che fanno film

Lo schermo dell’arte e HOME Manchester lanciano la call di Feature Expanded 2017, programma europeo di formazione per artisti visivi che desiderano realizzare il loro primo lungometraggio.

Lo schermo dell'arte - Cinema Odeon Firenze (mercoledì 21 novembre) - Foto di Federica Di Giovanni
Lo schermo dell'arte - Cinema Odeon Firenze (mercoledì 21 novembre) - Foto di Federica Di Giovanni

Feature Expanded. European Art Film Strategies – il progetto di formazione per artisti visivi che desiderano realizzare il loro primo lungometraggio, ideato dallo Schermo dell’arte Film Festival e di HOME Manchester – giunge alla terza edizione. 
Diretto da Leonardo Bigazzi e Sarah Perks e sostenuto dal programma Creative Europe/MEDIA, il progetto risponde alle nuove esigenze di una generazione di artisti che lavora con le immagini in movimento e il settore audiovisivo tradizionale con un approccio diverso alla produzione di lungometraggi.

I RISULTATI DELL’INIZIATIVA

“A gennaio scorso, uno dei progetti dell’edizione 2016, ‘Kindness’ di Stefanos Tsipolous (artista del Padiglione della Grecia alla Biennale del 2013), è stato selezionato al Cinemart del Festival di Rotterdam, una delle più importanti piattaforme europee di co-produzione per film indipendenti” spiega la direttrice di Schermo dell’arte Film Festival, Silvia Lucchesi: “lì ha suscitato grande interesse da parte di alcuni produttori internazionali ”.
Il programma, con durata di sei mesi, si articola in due momenti di residenza a Manchester (21-26 giugno) e Firenze (15-19 novembre in concomitanza con lo Schermo dell’arte Film Festival) con una serie di corsi, workshop, proiezioni, tutoraggio online e project pitching dedicato a artisti visivi che intendono sviluppare il loro primo lungometraggio. Fino al 3 marzo è possibile inviare le richieste di partecipazione, tra le quali ne saranno selezionate dodici.

www.featureexpanded.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.