Art Digest: proteggiamo i siti archeologici con le armi! San Pietroburgo alla conquista di Mosca. Che bello il suo braccio, Nike

Cosa aspetta il mondo a intervenire militarmente per proteggere i siti archeologici mediorientali dall’Isis? Finalmente qualcuno che lo dice chiaro e tondo: è Zahi Hawass, il mitico archeologo egiziano… (latimes.com) Dopo tanti progetti “espansionistici” fuori patria, anche italiani, ne arriva uno dentro i confini russi: l’Hermitage di San Pietroburgo pianifica una nuova sede a Mosca, […]

Zahi Hawass

Cosa aspetta il mondo a intervenire militarmente per proteggere i siti archeologici mediorientali dall’Isis? Finalmente qualcuno che lo dice chiaro e tondo: è Zahi Hawass, il mitico archeologo egiziano… (latimes.com)

Dopo tanti progetti “espansionistici” fuori patria, anche italiani, ne arriva uno dentro i confini russi: l’Hermitage di San Pietroburgo pianifica una nuova sede a Mosca, nella ex fabbrica di automobili Zil… (artnet.com)

51 miliardi di euro: questo il valore del mercato dell’arte nel 2014 secondo un nuovo studio presentato a Tefaf Maastricht. In testa gli Stati Uniti con il 39%, cresce la Gran Bretagna che appaglia la Cina al secondo posto, a quota 22%… (abc.es)

La Nike di Samotracia ritrova il braccio e l’ala destri: il capolavoro ritrovato nel 1863 torna visibile al Louvre dopo interventi iniziati a luglio dello scorso anno: con la grande novità… (lefigaro.fr)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.