Art Digest: monsignor van Gogh, il belga. Stampa 3D, 100 miliardi di danni. La chiameranno Buddha-mummia o Mummia-Buddha?

Il debutto di Vincent van Gogh nella pittura? Avvenne nel 1878 in Belgio, a Mons, dove si era recato come predicatore. Ora riapre il museo creato nella casa dove l’artista iniziò a dipingere… (eluniversal.com.mx) Chi osa accostare un autoritratto di Van Dyck a un selfie? Osa il Turner Contemporary di Margate, in Inghilterra: con una […]

Analisi sul Buddha-mummia (foto Meander Medisch Centrum)

Il debutto di Vincent van Gogh nella pittura? Avvenne nel 1878 in Belgio, a Mons, dove si era recato come predicatore. Ora riapre il museo creato nella casa dove l’artista iniziò a dipingere… (eluniversal.com.mx)

Chi osa accostare un autoritratto di Van Dyck a un selfie? Osa il Turner Contemporary di Margate, in Inghilterra: con una mostra che passa per Gilbert & George arrivando a Tracey Emin e Damien Hirst… (theguardian.com)

Non sono solo rose e fiori per la stampa 3D. Uno studio valuta in 100 miliardi di dollari entro il 2018 il potenziale impatto per la perdita di proprietà intellettuale e la contraffazione… (wired.com)

Un bel rompicapo per archeologi e etno-antropologi. Esperti dell’olandese Meander Medisch Centrum hanno scoperto una mummia cinese di più di 1000 anni nascosta dentro una statua di Buddha esposto al Museo… (abc.es)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.