Art Digest: Giuseppe Penone Re Sole a Grenoble. Il cielo (scuro) della censura sopra Istanbul. Rem Koolhaas in spiaggia a Miami

Dopo il successo di Versailles Penone, nella primavera del 2013, lo scultore torna protagonista oltralpe con la grande mostra che si inaugura il 22 novembre al Musée de Grenoble. Le Figaro visita il suo studio torinese… (lefigaro.fr) Istanbul torna terra felice? Nonostante il successo della recente fiera Contemporary Istanbul e della Istanbul Design Biennial, le […]

Giuseppe Penone

Dopo il successo di Versailles Penone, nella primavera del 2013, lo scultore torna protagonista oltralpe con la grande mostra che si inaugura il 22 novembre al Musée de Grenoble. Le Figaro visita il suo studio torinese… (lefigaro.fr)

Istanbul torna terra felice? Nonostante il successo della recente fiera Contemporary Istanbul e della Istanbul Design Biennial, le pressioni del governo e la censura pesano ancora sulla creatività. Il New York Times indaga… (nytimes.com)

Curiosità biblio/archeologiche: una delle più antiche copie del Corano conosciute, vecchia di 800/1000 anni, è stata rintracciata nel sud della Thailandia, nella scuola islamica Samanmit Wittaya, provincia di Narathiwat… (abc.es)

Cose da cominciare a mettere in agenda: con l’art week di Miami del 2015, ai primi di dicembre, in occasione di Art Basel Miami Beach si inaugurerà anche il nuovo Faena Forum, centro d’arte di quasi 5mila metri quadri creato da Rem Koolhaas… (artnews.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • Manlio

    Ma non sarà sopravvaluato?
    A me al Padiglione Italiano non piacque affatto.