Lo Strillone: bilanci da Fuorisalone su La Repubblica. E poi cinema palestinese, Palazzo Rosso a Genova, Irving Penn in mostra a Venezia…

Affluenza record per il Fuorisalone, i vincitori del premio che Elita assegna alle migliori creazioni del Fuori Salone su La Repubblica. Fare un film ad Hollywood? Più facile girare a Gaza! Così a L’Unità il regista palestinese Hany Abu-Assad, intervistato a Firenze come ospite d’onore del Middle East Now Festival. Tomaso Montanari riscopre su Il […]

Quotidiani
Quotidiani

Affluenza record per il Fuorisalone, i vincitori del premio che Elita assegna alle migliori creazioni del Fuori Salone su La Repubblica. Fare un film ad Hollywood? Più facile girare a Gaza! Così a L’Unità il regista palestinese Hany Abu-Assad, intervistato a Firenze come ospite d’onore del Middle East Now Festival.

Tomaso Montanari riscopre su Il Fatto Quotidiano gli affreschi di Palazzo Rosso a Genova; La Stampa a Palazzo Grassi per la retrospettiva su Irving Penn e l’illusione della luce nella collezione Pinault.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.