Ravenna, Capitale Europea della Cultura 2019. Questo l’esito del sondaggio appena concluso sulla homepage di Artribune: che ora domanda quale sarà l’appuntamento più hot della Biennale

Quale sarà la città Capitale Europea della Cultura a rappresentare l’Italia nel 2019?  Ravenna, secondo voi, lettori di Artribune. Questo l’esito del sondaggio appena concluso sul nostro sito al quale quasi 7mila lettori hanno partecipato esprimendo la propria opinione. Su una top list di dieci città tra quelle che hanno espresso l’intenzione di candidatura alla […]

Ravenna

Quale sarà la città Capitale Europea della Cultura a rappresentare l’Italia nel 2019?  Ravenna, secondo voi, lettori di Artribune. Questo l’esito del sondaggio appena concluso sul nostro sito al quale quasi 7mila lettori hanno partecipato esprimendo la propria opinione. Su una top list di dieci città tra quelle che hanno espresso l’intenzione di candidatura alla competizione europea, è stato chiesto agli addetti ai lavori ed agli artlovers di valutare su quale fosse a loro parere la pretendente più promettente, in attesa della prima selezione europea in autunno 2013. Vittoriosa Ravenna con il 30% dei voti (oltre 2mila). Nelle posizioni successive Matera, con il 28% dei voti (1874) e Mantova (657 click), che precede di solo 3 voti PerugiaAssisi (654), entrambe con il 10% dei voti, in un quasi ex aequo.
Fuori dal podio Siena, con il 9% delle preferenze, seguita da Bergamo (5%), Lecce, Palermo e L’Aquila (2%). Nell’attesa di quelli che saranno gli esiti ufficiali, Artribune ha aperto un nuovo sondaggio, al quale vi invitiamo a partecipare fin da ora. Quale sarà l’appuntamento più hot della Biennale? Viceversa, il Padiglione Italia di Bartolomeo Pietromarchi, Roy Lichtenstein alla Fondazione Vedova, Anri Sala al Padiglione Francese, la Supercollettiva del Padiglione Tedesco? O ancora Marc Quinn, Fondazione Cini, Edward Munch al Padiglione Norvegese, Arthur Duff a Palazzo Malipiero, Anthony Caro al Museo Correr, Tapies a Palazzo Fortuny? A voi l’ardua sentenza. Si dia il via alle consultazioni.