Bologna Updates: subito dopo l’ingresso, a destra. Ecco le prime immagini del “design stand” di Artribune, griffato studio Veneziano+Team

  Basta, Non se ne può più di questa Artribune! È questo il “rischio”, quest’anno, per chi di voi passerà per i corridoi di Artefiera. Già, perché la “lotteria” dell’assegnazione degli stand quest’anno è stata assai benevola con la vostra rivista preferita: assegnandoci una delle posizioni più strategiche, nella geografia bolognese. Entri nel padiglione 25, […]

 

Basta, Non se ne può più di questa Artribune! È questo il “rischio”, quest’anno, per chi di voi passerà per i corridoi di Artefiera. Già, perché la “lotteria” dell’assegnazione degli stand quest’anno è stata assai benevola con la vostra rivista preferita: assegnandoci una delle posizioni più strategiche, nella geografia bolognese. Entri nel padiglione 25, ed Artribune è lì, subito, di angolo.
Difficile del resto non notare l’allestimento speciale firmato dallo studio Veneziano+Team (Gianni Veneziano e Luciana Di Virgilio), con la lettera “A” di Artribune trattata come un personaggio pop, di cui azzardare ritratti con accostamenti cromatici e tematici diversi. In ogni caso, eccovi le prime immagini, per riconoscerlo a prima vista: per chi poi passasse oggi – 24 gennaio -, alle 18.30, ci sarà il Welcome drink su invito, in compagnia di Artisti per Frescobaldi , Fondazione Furla e Studio Veneziano+team…

 

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • Angolo-B…..

    se lo leggete da destra verso sinistra….

    Posso venire a salutarvi?

    CIAO!!!!

    Eugenio