Se le 3 r di Ferrara diventano 5. Al via il Salone dell’Arte e del Restauro numero diciannove, tante le novità, a partire dal logo…

Superare la crisi attraverso il recupero del nostro patrimonio storico-artistico e ambientale. È questa la sfida lanciata dalla XIX edizione del Salone dell’Arte e del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali di Ferrara. Che si presenta con lo slogan del Progetto 5 R, che stanno per Restauro, Recupero, Rigenerazione urbana, Riuso e […]

Superare la crisi attraverso il recupero del nostro patrimonio storico-artistico e ambientale. È questa la sfida lanciata dalla XIX edizione del Salone dell’Arte e del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali di Ferrara. Che si presenta con lo slogan del Progetto 5 R, che stanno per Restauro, Recupero, Rigenerazione urbana, Riuso e Ricerca a fronte di un’economia sostenibile, con l’utilizzo di nuovi materiali e tecnologia senza tralasciare il comfort e il senso estetico.
Grazie anche al patrocinio del Ministero per i Beni Culturali, attraverso cinque padiglioni e 250 spazi espositivi si dipanano quattro giornate ricche di eventi, conferenze e seminari. Con l’attenzione che cade anche su illustri esempi internazionali di restauro in Brasile, India, Malta, Nord Africa, Turchia. Un rinnovamento del tradizionale appuntamento che si estende ai contenuti, alla veste grafica e alla comunicazione. Emblematico è il restyling del logo Restauro: una “R” più solida, che racchiude in sè l’essenza dei materiali dell’architettura da conservare. Perchè Restaurare vuol dire migliorare le nostre condizioni e prospettive di vita. Sarà questa la R vincente di Ferrara?

– Egle Adami, Elisa Carta, Roberta Esposito, Aurora Fiorucci, Susanna Sablone

Dal 28 al 31 marzo 2012
Via della Fiera, 11 – Ferrara
www.salonedelresturo.com

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.