Bianco Vitali. Abbacinanti e metafisici paesaggi alla conquista di Londra, ecco le immagini della personale da Brancolini Grimaldi

Il filo conduttore? Il bianco. Se giusto ieri mostravamo delle immagini della mostra che Gagosian Londra dedica a Piero Manzoni – con ampio uso di bianco nei caolini degli Achrome -, oggi si cambia galleria, pur restando lungo il Tamigi, ma le tonalità non variano di molto. Bianchissime sono infatti le pareti della filiale inglese […]

Il filo conduttore? Il bianco. Se giusto ieri mostravamo delle immagini della mostra che Gagosian Londra dedica a Piero Manzoni – con ampio uso di bianco nei caolini degli Achrome -, oggi si cambia galleria, pur restando lungo il Tamigi, ma le tonalità non variano di molto.
Bianchissime sono infatti le pareti della filiale inglese di Brancolini Grimaldi, attivissima a solo otto mesi dall’inaugurazione dalle parti di Mayfair, e a dominante bianca anche gli abbacinanti e metafisici paesaggi prevalentemente balneari di Massimo Vitali, protagonista con la sua personale fino a gennaio 2012, la prima nel Regno Unito dal 1997.
Una nuova serie di immagini frutto dei suoi lunghi viaggi della scorsa estate in Italia, Spagna e Grecia, presentate accanto ad altri lavori degli ultimi due anni. Con nuovi elementi che entrano nell’immaginario visuale del grande fotografo, cascate, grotte, cave, pareti di roccia sedimentaria. Lasciamo spazio alla gallery…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.