Uno splendido documentario, diretto da Alison Klayman, costruito intorno alla figura di Ai Weiwei e al suo mastodontico Circle of Animals/Zodiac Heads, di cui le immagini svelano le complesse fasi preparative, sbirciando dentro al cantiere. A parlare di Ai Weiwei sono alcuni personaggi del mondo dell’arte internazionale, dal critico e curatore Philip Tinari, al collezionista Uli Sigg, dal gallerista Urs Meile, allo storico dell’arte Charles Merewether, fino all’avvocato pechinese Liu Yang. Mentre è lo stesso artista a raccontarsi, in un’intervista rilasciata a Gwyn Miles, Direttore della Somerset House Trust…



CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.