Q.I.VEDO – Filippo Berta

Napoli - 20/12/2013 : 20/01/2014

Passeggiando per Napoli vi imbatterete nel terzo appuntamento del progetto Q.I. VEDO per il Quartiere Intelligente scale di Montesanto. Filippo Berta – Homo Homini Lupus.

Informazioni

Comunicato stampa

Q.I.VEDO a cura di Adriana Rispoli
Q.I. VEDO è il format visivo del Quartiere Intelligente in cui artisti contemporanei interpretano con il
linguaggio video i temi dell’ambiente, dell’ ecosostenibilita' e del rapporto uomo-natura proiettando
messaggi visivi su un muro monumentale trasformato in schermo permanente. Sfruttando le strategie del
main stream pubblicitario, Q.I.VEDO è un progetto d'arte pubblica che mira a coinvolgere un
audience passeggero, variegato, in transito, con lo scopo ultimo di sensibilizzarlo alla bellezza e alla
importanza dell'ambiente


20 dicembre 2013 20 gennaio 2014 h 18 - 23
Filippo Berta
Homo Homini Lupus
2011
3’
In una desolata distesa dall’aspetto lunare un branco di lupi si contende una bandiera come fosse l’unica
fonte vitale provocando una lotta dissennata e convulsa. Il feticcio centrale simbolo trasversale di identità
e di potere viene eroso in pochi attimi dalla ferocia brutale delle fiere allegoria ancestrale di un’umanità
irrazionale e violenta. Rifacendosi dichiaratamente alle teorie di Hobbes secondo cui a determinare le
azioni dell'uomo sono soltanto l'istinto di sopravvivenza e di sopraffazione, Berta restituisce un quadro
spietato dell’Italia di oggi.
Filippo Berta (Bergamo 1977) ha esposto tra gli altri al Museo Jonkopings Lans (Svezia, 2013), al Museo di
Pori (Finlandia, 2013), alla Museo Civico di Brema (Germania, 2013), al Museo MADRE di Napoli (2012).Ha
partecipato alla IV Biennale di Thessaloniki (Grecia, 2013), alla III Biennale di Mosca - Young Art (Russia,
2012), Biennale di Praga V Edizione (Rep. Ceca, 2011). Ha preso parte a residenze per artisti,
come: Fondazione Ratti di Como (2012), Fondazione Spinola Banna, Torino (2009).
Nel 2008 è tra i vincitori della IV Edizione del Premio Internazionale della Performance, Galleria Civica di
Trento.