Contemporaneamente 2011

Firenze - 01/12/2011 : 11/12/2011

Via Maggio, da sempre conosciuta come la Via degli Antiquari, si apre ad una nuova ed inedita prospettiva per "Contemporaneamente", un progetto finalizzato a dare risalto a tutte le realtà fiorentine che offrono ed incoraggiano forme di arte, design, artigianato e cultura contemporanea.

Informazioni

  • Luogo: ARCHIVIO CONTEMPORANEO A. BONSANTI
  • Indirizzo: Via Maggio 42 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 01/12/2011 - al 11/12/2011
  • Vernissage: 01/12/2011 dalle ore 11 alle ore 12,30
  • Generi: design, arte contemporanea, serata – evento

Comunicato stampa

Via Maggio, da sempre conosciuta come la Via degli Antiquari, si apre ad una nuova
ed inedita prospettiva per "Contemporaneamente" dal 1 all’11 dicembre.
"Contemporaneamente" è un progetto finalizzato a dare risalto a tutte le realtà
fiorentine che offrono ed incoraggiano forme di arte, design, artigianato e cultura
contemporanea.
Nella sua prima edizione è ideato e promosso insieme all’Associazione Via Maggio e
prende forma in una sperimentale convivenza con l'antico, offrendo un ricco
calendario di eventi


Giovedì 1 dicembre dalle 18.30 gli spazi e le gallerie partecipanti (18) inaugureranno
contemporaneamente le varie iniziative (conferenze, esposizioni, lectures,
presentazioni di libri e mostre) e saranno lieti di accogliere con una apertura
straordinaria appassionati, collezionisti o semplici curiosi per un aperitivo con l’arte.
Anche il Gabinetto Viessieux che sempre con molta disponibilità affianca la nostra
Associazione, parteciperà all'iniziativa con una visita guidata gratuita alla scoperta
della "cultura contemporanea" dell'archivio Bonsanti e dei meravigliosi ambienti di
Palazzo Corsini Suarez che lo ospitano (giovedì 1° dicembre ore 11-12,30 info e
prenotazione necessaria da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 12 allo 055.290132).
Anche quest’anno durante il mese di dicembre, tutti i negozi parteciperanno alla
raccolta fondi a favore del FILE, Fondazione Italiana Leniterapia, con l'iniziativa VIA
MAGGIO PER FILE.
Un suggestivo itinerario dunque che vorremmo potesse diventare un appuntamento
annuale per valorizzare la nostra strada, conosciuta in tutto il mondo come la Via
dell'Arte e dell'Antiquariato, anche da una prospettiva più "contemporanea”.
GABINETTO G.P.VIESSIEUX - ARCHIVIO CONTEMPORANEO BONSANTI,
Palazzo Corsini Suarez, Via Maggio 42, Firenze
ARCHIVIO CONTEMPORANEO BONSANTI – VISITA GUIDATA
Il Gabinetto Viessieux che per tradizione raccoglie, conserva e valorizza la memoria
dell’800 e ‘900 organizza per il giorno giovedì 1° dicembre dalle ore 11 alle ore 12,30
una visita guidata gratuita alla scoperta della "cultura contemporanea" dell'Archivio
Bonsanti e delle esperienze artistiche a noi contemporanee che in quella memoria
affondano le proprie radici.
Numero minimo/massimo di partecipanti: non sotto 10 e non sopra 25.
Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 allo 055.290132
GALLERIA MARLETTA
Piazza San Felice 10r, Firenze
LA PERSISTENZA DELL’IMMAGINE
Opere di pittura e grafica del maestro Ladislao Nocentini
BANCA COOPERATIVA DI CAMBIANO
Via Maggio 84 r, Firenze
LUCE E COLORE NELLA PITTURA DI SERGIO SCATIZZI –Dipinti
All’interno della nuova filiale della Banca di Cambiano, inaugurata lo scorso febbraio,
saranno esposte alcune opere del pittore Sergio Scatizzi, provenienti dalla collezione
d’arte della Banca. Un’occasione per ammirare la pittura materica dalle forti esplosioni
cromatiche di questo importante artista fiorentino che ha lungamente vissuto in via
Maggio ed un modo nuovo da parte dell’Istituto di Credito Cooperativo più antico
operante in Italia per aprire al pubblico e per sentirsi più vicino alle realtà del
territorio.
NATALYA BAKLAROVA
Via Maggio 80r, Firenze
SANDRO GIULIANI – Dipinti
Nato a Firenze nel 1948, risiede e lavora nel comune di Pontassieve. A Firenze si è
diplomato alla Scuola Cappiello frequentando i corsi di Canessa, Ammannati, Marsan,
Poggiali. Ha svolto attività grafica in studi e in case editrici tra cui L'atelier di
Squillantini a Fiesole come illustratore di libri. Indicativi per la sua formazione artistica
i viaggi negli Stati Uniti, Canada, Europa Centrale, Messico, Grecia e Creta. Dal 1991
si dedica anche alla scultura e all'intaglio per la xilografia, realizzando lavori che
vengono particolarmente apprezzati in Giappone e Stati Uniti. E' stato invitato a
rassegne e collettive ed ha allestito personali in Italia e all'estero ottenendo successo
di critica e di pubblico. Numerosi i premi assegnatigli. Negli ultimi anni ha partecipato
a mostre di beneficenza a favore dei distrofici tenutesi a Firenze all'Accademia, al
Chiostro di S. Marco, al "Palazzo Vecchio 2". Nel1996 ha esposto a Pontassieve in
personale e nella manifestazione "Toscanello d'Oro"; di rilievo la personale di
xilografie alla Galleria Kokabutei di Igima (Giappone).
GALLERIA PTAH
Via Maggio 53r, Firenze
FEDERICO CARUSO – Sculture
La Galleria PTAH presenta un'esposizione di scultura e oggetti di design, ideati dallo
scultore Federico Caruso. Sia le sculture sia il design risentono della lezione
Novecentesca e rivelano un'appartenenza alle forme classiche con un' attualità di
linguaggio più consapevole.
ASIAOCCIDENTALE
Via Maggio 45r, Firenze
NOT FOR SALE
Asiaoccidentale, propone “Not For Sale”. Anteprima della linea di tappeti ecologica
Toxic e della Libreria Orione, disegnata dall’architetto Leopoldo Vezzoni in
collaborazione con Chiara Battini, riprendendo il segno shou cinese (segno augurale
cinese simbolo di lunga vita tipico di molti tappeti). Toxic è una collezione di tappeti
contemporanei, realizzata con colori e fibre vegetali come lino, cotone, corteccia
d’albero. Il risultato è una texture innovativa, morbida al tatto e particolarmente
luminosa. I tappeti sono firmati, numerati e in serie limitata.
TETHYS GALLERY
Via Maggio 58r, Firenze
ATLANTIDE 20 anni
Tethys inaugura “ATLANTIDE 20 anni”, una mostra fotografica che ripercorre l’attività
di Stefano Amantini, Massimo Borchi e Guido Cozzi, fotografi fiorentini che hanno
firmato reportage straordinari per testate come New York Times, National Geographic,
Gente Viaggi, Condè Nast Traveller, Stern, Panorama Travel. Una spettacolare
installazione per rivivere, attraverso le immagini, angoli di mondo fotografati con
sguardo curioso e straordinario.
OTTO-LUOGO DELL’ARTE
Via Maggio 43r, Firenze
GADGET
Otto luogo dell’arte propone “GADGET” una mostra, un luogo dell’arte dove trovare
idee originali sul tema della casa a Natale, realizzate dai nostri artisti e designers:
oggetti e opere da donare per i vostri regali più importanti. Alcuni di questi artisti
hanno partecipato al progetto-evento Oh!Nirica curato da Mauro Lovi e coordinato da
Olivia Toscani Rucellai e alla Fiera Qubique del Design e Artigianato a Berlino alla fine
di ottobre di quest’anno.
BOTTICELLI ANTICHITÀ
Via Maggio 39r, Firenze
APPUNTI - Marco Fallani Klee – Dipinti
La Galleria Botticelli Antichità presenta una vetrina monografica di Marco Fallani Klee
dal titolo “Appunti”, una serie di opere di piccole dimensioni che l’artista ha realizzato
appositamente per questo spazio. Fallani Klee realizza le sue tele con una pittura a
olio sensibile e quasi accennata e uno studio del colore raffinatissimo che porta dentro
la sua anima e un palpito di vita, memoria di un lavoro ricercato, fatto anche di
citazioni familiari, di un mondo unico e originale, da cui trapela la sua cultura metà
americana e metà fiorentina. Gli “Appunti” di questi lavori, creati da sfumature e
sfocature di oggetti della vita quotidiana, tendono a un colto ritorno al figurativo in
chiave contemporanea. Nature morte dove l’artista trasferisce i temi a lui più cari, in
cui mischia oggetti moderni a elementi dello still life più classico, con un fare a un
primo sguardo quasi timido, che poi però si rivela deciso e forte, che affiora
delicatamente, quasi avvolto in velature poetiche ed estetiche rilevanti. Con
l'occasione l'artista concluderà la mostra inaugurata con l'apertura della nuova galleria
il 1 Ottobre.
PANANTI CASA D’ASTA
Palazzo Ridolfi, Via Maggio 15, Firenze
ASTA DI OPERE DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA Grafica ed Edizioni
Esposizione dal 3 al 9 dicembre, orario 10/19
Vendita sabato 10 dicembre
ISTITUTO PER L’ARTE ED IL RESTAURO PALAZZO SPINELLI
Palazzo Ridolfi, Via Maggio 13, Firenze
PROBLEMATICHE E RIFLESSIONI SUL RESTAURO DELL’ARTE CONTEMPORANEA
Conferenza a cura di Natalia Materassi.
Lunedì 5 dicembre dalle 18 alle 19 per 15 persone – info e prenotazioni 055.213086.
L’Istituto per l’Arte ed il Restauro opera dal 1978 per la difesa del patrimonio culturale
mondiale attraverso la promozione e la gestione di iniziative finalizzate alla
valorizzazione dei beni storico-artistici.
TURCHI ANTICHITA’
Via Maggio 42r, Firenze
SENZACORNICE – RIVISTA DIGITALE
All’interno della storica Galleria Turchi nel Palazzo di Bianca Cappello presentazione
del nuovo progetto editoriale “Senzacornice”, rivista digitale di critica e arte
contemporanea fondata da Alessandra Acocella e Caterina Toschi, due giovani storiche
dell’arte fiorentine. L’idea è nata dalla comune volontà di creare una piattaforma
culturale online fruibile su scala globale, in grado di aprire prospettive di riflessione al
di fuori delle “cornici” istituzionali in cui vengono il più delle volte confinate. L’obiettivo
principale è quello di consentire ai giovani studiosi di condividere il prodotto dei loro
anni di studio, creando così uno spazio editoriale “aperto” al confronto e al dialogo tra
figure specializzate in ambiti di ricerca molteplici. La rivista è a cadenza trimestrale e
ogni numero approfondisce una tematica in un’ottica di confronto interdisciplinare tra
arte contemporanea e architettura, cinema, antropologia, letteratura, filosofia,
sociologia. Interverrà Alessandra Acocella, co-fondatrice della rivista.
TORNABUONI ARTE
Via Maggio 40r, Firenze
TRE PROPOSTE PER L’ARTE CONTEMPORANEA INTERNAZIONALE
Opere di Enrico Benetta, Omar Ronda, Soly Cissè
FRASCIONE ARTE
Palazzo Ricasoli Firidolfi, Via Maggio 5, Firenze
SGUARDI CONTEMPORANEI
Galleria Frascione Arte dedicherà all'interno dei propri spazi un'esposizione di dipinti e
sculture contemporanei. Le opere sono state selezionate con il gusto estetico e la cura
che hanno caratterizzato il lavoro svolto in questi anni dai tre giovani mercanti
Federico, Sasha e Alex, specializzati in arte di alta epoca. La mostra, dal titolo
"SGUARDI CONTEMPORANEI - Artisti di oggi che guardano all'arte di ieri",
comprenderà: tre sculture di Belarghes, tra cui il "Figliol Prodigo" un opera in bronzo
di più di due metri; dipinti, fotografie e lastre dell'eclettico Massimo Pulini, storico
dell'arte, artista e docente presso l'accademia delle belle arti di Bologna; Andrea
Guastavino le cui opere rappresentano un ponte invisibile tra fotografia e pittura; i
libri bianchi di Lorenzo Perrone in particolare "Scriptio Continua"; e l'americano
Federico Uribe ideatore dell'oramai nota tecnica "pencilism" (traducibile in matitismo).
All'interno di una delle più importanti gallerie di arte antica di Firenze, la mostra
accompagna il visitatore in un viaggio attraverso i secoli dell'arte, dai fondi oro alle
avanguardie del '900 passando per i capolavori del manierismo e del barocco fino ad
arrivare alle ricerche contemporanee di artisti che guardano all'antico come fonte di
linguaggi moderni.
GALLERIA BENVENUTI
Via Maggio 11 r, Firenze
LUIGI CALAMANDREI – Dipinti
IL CALAMANDRILLO – Presentazione
Luigi Calamandrei -. Mostra personale dell’artista e presentazione della monografia
intitolata “Il Calamandrillo “ a cura del Prof. Pier Francesco Listri. Fiorentino, classe
1930, frequenta l'Istituto d'Arte di Porta Romana e, dopo gli studi, un amico del padre
lo presenta ai fratelli Ponziani titolari in Santo Spirito della bottega di restauro più
prestigiosa dell'epoca. Per Luigi, attraverso il restauro e il quotidiano contatto con i
capolavori provenienti da tutta Italia, inizia la comprensione dei sistemi e le tecniche
degli antichi maestri. Quando decide di aprire il proprio studio, sarà l'amico pittore
Nino Tirinnanzi ad aiutarlo a trovare un locale vicino al suo, nel palazzo della Contessa
Fioretta Mazzei in via dei Serragli. E' in quel periodo che il pittore ceramista Arnaldo
Miniati gli chiede di collaborare con lui alla realizzazione di alcune grandi tele destinate
a una chiesa vicino a Prato. L'amicizia consolidatasi in tale circostanza permette a
Calamandrei di entrare nel "Paiolo" antica compagnia di artisti fiorentini. Per molti
anni insegna disegno e pittura all'Istituto per l'Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli e
Fiorenzo Bartolozzi lo vuole al suo fianco come disegnatore. Arriverà anche una
commissione dell'Emiro per la sua nuova reggia e Calamandrei raggiungerà Doha nel
Qatar, ma l'amore per Firenze lo riporta a casa. Molte le mostre realizzate, ma il
Maestro ama ricordare la prima quasi come il primo amore, quando cioè, agli inizi
degli anni '70, il Commendator Gonnelli gli propone di esporre i suoi quadri nella
prestigiosa Saletta in via Ricasoli.
BORALEVI
Via Maggio 16r, Firenze
BACK TO THE FUTURE
Daniele Boralevi presenta “BACK TO THE FUTURE” antico artigianato per moderni
manufatti.
In esposizione una collezione di tappeti creati da designers contemporanei e realizzati
in oriente con le tecniche e i materiali dell’antica tradizione.
PIETRA DI LUNA
Via Maggio 4r, Firenze
SCAGLIOLA RESINE MARMO – ESPERIENZE DI RICERCA
Esperienze di ricerca con la Scagliola, Resine e Marmo.
In esposizione presso Pietra Di Luna dei fratelli Bianchi, manufatti intarsiati
in scagliola, resine e marmo realizzati intorno agli anni cinquanta del XX secolo
affiancati da opere più recenti. Saranno visibili tra gli altri, un pannello intarsiato in
scagliola realizzato da Bianco Bianchi sul finire degli anni ottanta in collaborazione con
l'Arch. Massimo Podestà e un piano di tavolo sempre in scagliola esposto all'ultima
edizione della Triennale di Milano Design Museum curata da Alessandro Mendini ed
eseguito dal laboratorio Bianchi su progetto del designer Massimo Giacon.
CIANI
Via Maggio 1r, Firenze
PULSARE IL MODERNO
Omaggio in ferro battuto a Giorgio de Chirico ed alle emozioni con l’opera.
Inaspettata, una scultura in ferro battuto a mano realizzata da Enrico Ciani, 2007. In
occasione dell’inaugurazione ci sarà una degustazione di vini rossi Piccini e una
presentazione - degustazione della Confetteria Conti di Via dello Sprone