54. Biennale – Padiglione Italia Regione Abruzzo

L'Aquila - 23/07/2011 : 10/08/2011

Evento speciale con installazioni di Lea Contestabile, Fausto Cheng e Mauro Folci in occasione della riapertura della cattedrale.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione dell'iniziativa promossa da Padiglione Italia alla 54esima Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, per il 150esmo dell'Unita' d'Italia, il Mibac, la Regione Abruzzo e la Citta' dell'Aquila, organizzano come evento speciale, il 23 luglio alle ore 19 nella Cattedrale di San Massimo l'inaugurazione della mostra di tre artisti abruzzesi, segna la riapertura del monumento piu' significativo della citta' e del patrimonio artistico regionale dopo il restauro. Le opere di Lea Contestabile, Fausto Cheng e Mauro Folci sono intimamente legate alle tematiche della speranza di una nuova rinascita

L'installazione di Cheng e' intitolata Feng, nome orientale della Fenice che e' simbolo della rinascita dalle ceneri; Folci presenta un video ispirato ad un'opera quattrocentesca rappresentante l'episodio di San Girolamo mentre toglie una spina dalla zampa del leone; l'aquilana Lea Contestabile espone "Il sogno della Bella Addormentata": un'enorme coperta fatta di oltre 1000 casette di stoffa, cucite a mano e ricamate, che la sera dell'inaugurazione coprira' una donna dormiente. L'evento e' realizzato in collaborazione con L'Accademia di Belle Arti dell'Aquila per l'allestimento e con il Conservatorio "A. Casella" dell'Aquila per il concerto che seguira' l'inaugurazione.