L’antologia di Riccardo Guarneri. A Venezia

Galleria Michela Rizzo, Venezia – fino al 2 aprile 2016. Forme, geometrie, segni, parole, macchie: la pittura analitica di Riccardo Guarneri raccontata in una mostra antologica. Cinquant’anni di lavori, una linea di opere che attraversano epoche e movimenti artistici.

Print pagePDF pageEmail page

Riccardo Guarneri, Per Venezia, 2016

Riccardo Guarneri, Per Venezia, 2016

C’è una piccola chicca in Giudecca, a Venezia. È la mostra su Riccardo Guarneri (Firenze, 1933) alla Galleria Michela Rizzo, che ripercorre cinquant’anni di attività del pittore fiorentino. La ventina di opere presenti sono un’antologia del lavoro di Guarneri, dalle prime opere degli Anni Sessanta fino alle più recenti, alcune delle quali site specific. Il lavoro di Guarneri, ben raccontato dal curatore Fabio Belloni, si concentra su forme, segni, sfumature, colori freddi; la sua personale geometria delle cose è racchiusa nelle sue tele. Una formula matematica cangiante, il cui risultato, però, è sempre lo stesso: il colore è luce e le linee, invece che dividere, formano composizioni asimmetriche.
Artista dalla pittura acquarellata, Guarneri ha applicato dello stucco sulle tele più vecchie, per rendere la superficie maggiormente lucida; poi, sulla tela, prendono vita sbiadimenti, linee, forme e parole. Parole senza senso, è solo grafia (quella dell’artista), solo decorazione. Ha la stessa funzione del bianco e nero per certi fotografi: non distrarre il fruitore. Le opere presenti, insieme leggerissime e forti, sono anche evocative e mantengono un’aura di mistero: non a caso Guarneri è considerato il precursore della pittura analitica. Entropia delle macchie, che, ad acquerello o acrilico, sono in controtendenza al senso geometrico delle cose, alla superficie retta e levigata delle cornici, ma trovano nel segno di Guarneri una sposa felice. Una mostra assolutamente inedita, oltre a quella del lontano 1963 quando l’artista toscano espose a Palazzo Strozzi, e di pregio, appunto Leggerissima e insieme forte.

Paolo Marella

Venezia // fino al 2 aprile 2016
Riccardo Guarneri – Leggerissima e insieme forte
a cura di Fabio Belloni
MICHELA RIZZO
Isola della Giudecca 800Q
041 8391711
[email protected]
www.galleriamichelarizzo.net

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/51572/riccardo-guarneri-leggerissima-e-insieme-forte/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community