43 italiani fra i 1810 miliardari fotografati da Forbes. Da Armani a Miuccia Prada, a Diego Della Valle: investire nell’arte porta bene

Print pagePDF pageEmail page

Miuccia Prada

Miuccia Prada

Investire nell’arte porta bene. Questa è di certo una delle riflessioni – certo non la prevalente – che viene da fare compulsando quella che è ormai diventata la bibbia della ricchezza globale: ovvero la classifica delle persone più ricche al mondo stilata puntualmente ogni anno dalla rivista Forbes. La classica notizia che tutti guardano con distacco – chissà come conteggiano i redditi, chissà se sarà veritiera, che mi importa a me di questi ricconi -, ma che poi tutti comunque si vano a leggere. Qual è la situazione ai vertici? Svetta il fondatore di Microsoft Bill Gates, dall’alto del suo patrimonio da 75 miliardi di dollari, seguito – le informazioni le riprendiamo da Il Sole 24 Ore – dallo spagnolo Arancio Ortega, il boss di Zara, con 67 miliardi, e dall’immarcescibile Warren Buffett con 60,8 miliardi. In calo il magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim Helu, “solo” quarto con 50 miliardi, mentre sale vertiginosamente al quinto posto l’imperatore del commercio elettronico Jeff Bezos, di Amazon, con 45,2 miliardi.

LA PIÙ RICCA ITALIANA È LA VEDOVA DI MICHELE FERRERO, 22,1 MILIARDI
Ma perchè investire nell’arte porta bene? Il commento è più legato alla situazione italiana, che vede 43 connazionali presenti nella lista dei 1810 personaggi d’oro di Forbes. Già, perché sono in molti i paperoni tricolori variamente noti per il loro impegno anche a favore del patrimonio artistico, o anche direttamente coinvolti nelle dinamiche artistiche: dal Re Giorgio Armani, 196esimo con un patrimonio di 6,1 miliardi, a Renzo Rosso, 527esimo con3,2 miliardi, ai Benetton, 612esimi a pari merito con 2,8 miliardi. Stazionano alla posizione 771 Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, entrambi con 2,3 miliardi, mentre Diego Della Valle – il signor Colosseo – condivide la posizione 1121 con Alberto Bombassei e Francesco Gaetano Caltagirone a 1,6 miliardi, seguiti da Nicola e Paolo Bulgari appaiati al 1477esimo posto con 1,2 miliardi. Il podio italiano? Maria Franca Fissolo, la vedova di Michele Ferrero, è la più ricca italiana, al 30simo posto con un patrimonio di 22,1 miliardi, secondo Leonardo Del Vecchio – 37esimo totale – a 18,7 miliardi, terzo Stefano Pessina, che guida il colosso delle farmacie Walgreen Boots Alliance, 62esimo con 13,4 miliardi.

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community
  • Kerb52

    Che dire !!! Che ben vengano investimenti in arte aperti al pubblico normale GRATIS .
    Sig. Fate un giro ad hangar bicocca ( gratis)
    Così Vi desidero

  • Ottimi investitori in arte moderna e contemporanea ma chi sono gli artisti ?

  • paolo

    uuu…Benetton!!!! investe sul gratis degli artisti!!! IMAGO MUNDI .!

  • Angelov

    Con il sottoscritto Angelov in 5.749.322.573esima posizione, in forte crescita rispetto all’anno scorso, dove invece occupava la 6.254.679.322esima posizione
    Capperi…