Golden Globes 2016, ecco tutte le nomination. Ma siamo sicuri che The Martian di Ridley Scott debba concorrere nella sezione commedia?

Print pagePDF pageEmail page

Steve Jobs

Steve Jobs

A brevissima distanza dalle nomination degli Screen Actors Guilds Awards, che si terranno il 30 gennaio allo Shrine Auditorium di Los Angeles, sono state annunciate oggi dall’Hollywood Foreign Press Association, presieduta dal nostro Lorenzo Soria, le candidature per i Golden Globe 2016. Si aprono così ufficialmente le danze per la stagione delle premiazioni. In un anno tanto scarso dove solo davvero a ridosso delle votazioni sono stati lanciati film degni di particolare attenzione, le controversie generali si sono rivolte alla categorizzazione dei film o dei ruoli: The Martian di Ridley Scott e Joy di David O. Russel sono finiti inspiegabilmente nella sezione commedia, Alicia Vikander è stata ritenuta coprotagonista insieme a Redmayne nel film The Danish Gilrl. Anno di successo per i period drama, la maggior parte dei quali ambientati intorno agli anni Cinquanta. Spie, guerra, ispirazioni in fatti reali di cronaca e quasi nessuno dei titoli ancora approdato nei cinema italiani.

TODD HAYNES IN CORSA CONTRO ALEJANDRO INARRITU
Il collegio dei giornalisti cinematografici internazionali che risiede a Hollywood ha dunque selezionato per la cinquina dei migliori cinque film drammatici dell’anno Carol di Todd Haynes (già ritenuto migliore film dell’anno dal Circolo dei Critici Cinematografici Newyorkesi), The Revenant di Alejandro Inarritu (l’anno scorso il globo gli era stato soffiato da Linklater e dunque potrebbe anche farcela), Room di Lenny Abrahamson, Spotlight di Tom McCarty (considerato miglior film dell’anno dalla critica cinematografica di Los Angeles), infine, a sopresa, Mad Max: Fury Road dell’australiano Geoge Miller. Si contendono il globo per la miglior regia Todd Haynes (Carol), Alejandro Inarritu (The Revenant), Tom McCarthy Spotlight, George Miller (Mad Max: Fury Road) e Ridley Scott (The Martian). Miglior attrice protagonista Cate Blanchett in Carol, Brie Larson in Room, Saoirse Ronan in Brooklyn, Rooney Mara sempre per Carol, Alicia Vikander in The Danish Girl. I sag al posto delle ultime due propongono Helen Mirren in Woman in Gold e Sarah Silverman in I Smile Back.

The Revenant

The Revenant

LEONARDO DI CAPRIO PER THE REVENANT O MICHAEL FASSBENDER PER STEVE JOBS?
Miglior attore protagonista Bryan Cranston in Trumbo, Leonardo di Caprio in The Revenant, Michael Fassbender in Steve Jobs, Eddie Redmayne in The Danish Girl, Willy Smith in Concussion. Secondo i Sag al posto dell’ultimo ci sarebbe Johnny Deep in Black Mass. Carol corre in testa con cinque nomination, tutte nelle maggiori categorie più una per la colonna sonora. Seguono con quattro candidature ognuno The Big Short, The Revenant and Steve Jobs. Nella sezione televisiva lo streaming batte le altre forme di trasmissione con Netflix che lascia mangiare fumo agli altri network: ben otto nomination a suo favore. Bissa Alicia Vikander come protagonista in The Danish Girl e attrice di supporto in Ex Machina. La cerimonia ufficiale sarà condotta dal veterano Ricky Gervais il 10 gennaio 2016 alle 8:00 E.T. sul canale NBC. Artribune è pronta per gli aggiornamenti live. Di seguito la lista completa delle nomination per il cinema:

Best Picture, Drama
Carol
Mad Max: Fury Road
The Revenant
Room
Spotlight

Best Picture, Musical or Comedy
The Big Short
Joy
The Martian
Spy
Trainwreck

Best Director
Todd Haynes, Carol
Alejandro González Iñárritu, The Revenant
Tom McCarthy, Spotlight
George Miller, Mad Max: Fury Road
Ridley Scott, The Martian

Best Actress, Drama
Cate Blanchett, Carol
Brie Larson, Room
Rooney Mara, Carol
Alicia Vikander, The Danish Girl
Saorise Ronan, Brooklyn

Best Actor, Drama
Bryan Cranston, Trumbo
Michael Fassbender, Steve Jobs
Will Smith, Concussion
Leonardo DiCaprio,The Revenant
Eddie Redmayne, The Danish Girl

Best Actor, Musical or Comedy
Christian Bale, The Big Short
Al Pacino, Danny Collins
Mark Ruffalo, Infinitely Polar Bear
Steve Carell, The Big Short
Matt Damon, The Martian

Best Actress, Musical or Comedy
Jennifer Lawrence, Joy
Amy Schumer, Trainwreck
Melissa McCarthy, Spy
Lily Tomlin, Grandma
Maggie Smith, The Lady in the Van

Best Supporting Actress
Jane Fonda, Youth
Alicia Vikander, Ex-Machina
Kate Winslet, Steve Jobs
Helen Mirren, Trumbo
Jennifer Jason Leigh, The Hateful Eight

Best Supporting Actor
Sylvester Stallone, Creed
Idris Elba, Beasts of No Nation
Mark Rylance, Bridge of Spies
Michael Shannon, 99 Homes
Paul Dano, Love and Mercy

Best Screenplay
Room
Spotlight
The Big Short
Steve Jobs
The Hateful Eight

Best Original Song in Motion Picture
“Love Me Like You Do,” 50 Shades of Grey
“See You Again,” Furious 7

“Simple Song No. 3,” Youth
“Writings On the Wall,” Spectre
“One Kind of Love,” Love and Mercy

Best Original Score
Carol
The Danish Girl
Inside Out
The Revenant
Mad Max: Fury Road

Best Animated Film
Anomalisa
The Good Dinosaur
Inside Out
Shaun the Sheep
The Peanuts Movie

Best Foreign-Language Film
The Club
The Fencer
Mustang
Son of Saul
Brand New Testament

– Federica Polidoro

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community