Cambio ai Musei Vaticani: Barbara Jatta diventerà direttore e sostituirà Antonio Paolucci

Barbara Jatta sarà Vicedirettore per sei mesi, affiancando Paolucci alla guida dei Musei Vaticani e poi la sua nomina sarà ufficiale. Attualmente è il Curatore delle stampe della Biblioteca Apostolica

Barbara Jatta
Barbara Jatta

La responsabile del Gabinetto delle Stampe della Biblioteca Apostolica Vaticana Barbara Jatta sarà il nuovo Direttore dei Musei Vaticani. Si insedierà ufficialmente tra sei mesi, durante i quali affiancherà in qualità di Vicedirettore Antonio Paolucci, l’ex Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino ed ex Ministro per i Beni Culturali e ambientali durante il Governo Dini, che ricopre attualmente l’incarico dal 2007, su nomina di Papa Benedetto XVI.
Romana, classe 1962, laureata in Lettere con una tesi in Storia del disegno, dell’incisione e della grafica nel 1986 presso l’Università La Sapienza di Roma, Barbara Jatta si è specializzata in Storia dell’Arte nel 1991 nello stesso Ateneo. Ha successivamente intrapreso diversi tirocini di specializzazione all’estero, in Inghilterra, in Portogallo e negli Stati Uniti. Dal 1981 al 1996 ha collaborato presso l’Istituto Nazionale per la Grafica, lavorando prima in qualità di restauratrice di materiale grafico e poi alla catalogazione dei fondi di disegni, incisioni, xilografie e litografie dell’Istituto.

L’ATTIVITÀ ACCADEMICA E LA NOMINA AI MUSEI VATICANI
Dagli Anni Novanta ha svolto attività di docenza presso diverse istituzioni e corsi di specializzazione e dal 1994 è titolare del corso di Storia delle tecniche e delle arti grafiche presso la facoltà di Lettere dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Dal 1996 è Responsabile del Gabinetto delle Stampe della Biblioteca Apostolica Vaticana presso la quale è anche Membro della Commissione Mostre, della Commissione Accessioni, della Commissione Acquisti e della Commissione delle Catalogazioni. Ha collaborato e organizzato personalmente diverse mostre ed ha partecipato a numerose imprese editoriali nel campo della storia della grafica e dell’arte. L’8 settembre del 2010 è stata nominata da Benedetto XVI Curatore delle Stampe presso la Biblioteca Apostolica Vaticana.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.