Il Mantello blu di Mike Nelson: 7 piani della UBS a Montecarlo dipinti del colore del mare

Stanze e corridoi di una banca immersi in una patina blu oltremare. È il progetto site specific dell’artista britannico, presentato dal Nouveau Musée National de Monaco e da Franco Noero in trasferta a Montecarlo

Mike Nelson, Cloak, 2016
Mike Nelson, Cloak, 2016

Noto per le sue installazioni immersive, che spesso giocano sui preconcetti socio-politici e sovvertono il senso dello spettatore per lo spazio – tutti ricorderemo il padiglione della Gran Bretagna alla Biennale di Venezia nel 2011 completamente reinventato –  Mike Nelson (Loughborough, 1967) questa volta ha creato un’ambientazione straniante a Montecarlo. Stiamo parlando del progetto Cloak (Mantello) che, commissionato dal Nouveau Musée National de Monaco e col supporto logistico della Galleria Franco Noero di Torino, consiste in un intervento site-specific nell’edificio della sede UBS, in Avenue de Grande-Bretagne a Monaco.

Mike Nelson, Cloak, 2016
Mike Nelson, Cloak, 2016

UNA PATINA BLU OLTREMARE
Il palazzo di sette piani che ospita i locali della banca svizzera, attualmente chiuso per lavori di ristrutturazione, è stato, al suo interno, completamente ridipinto di blu oltremare, il colore caratteristico delle vesti della Vergine Maria in tavole e affreschi devozionali di epoca tardomedievale, e il più costoso, se si pensa che le uniche miniere di lapislazzuli allora conosciute erano in Afghanistan.
Un tipo di pigmento che, nel contesto di un istituto finanziario – seppure in stato di abbandono – ricoprendo tutti i mobili e gli oggetti da ufficio di una pastosa patina blu, ha il potere di straniare lo spettatore in uno spazio metafisico e – alludendo al prezzo del rarissimo colore – evocare la natura commerciale dell’edificio e i problemi ad essa associati.
Questo progetto è a cura di Suad Garayeva-Maleki, Capo Curatore e Direttore della Collezione YARAT Centro Arte Contemporanea (Baku), e Cristiano Raimondi,  Responsabile dello sviluppo e progetti internazionali presso il Nouveau Musée National de Monaco, e sarà visitabile fino al 15 settembre su appuntamento. Intanto, ecco una ricca fotogallery dell’installazione…

Visite possibili il mercoledì, giovedi e venerdì dalle 14 alle 18 ( solo su prenotazione per gruppi fino a 10/15 persone) Informazioni e prenotazioni: Cristiano Raimondi , +377 98 98 44 90 o Floriane Spinetta : +377 98 98 44 84

www.nmnm.mc

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.