Buon Compleanno Paz! Al MAT di San Severo un omaggio ad Andrea Pazienza da 60 fumettisti. Tanti quanti gli anni che avrebbe compiuto

Aveva detto al padre: “Se mi dovesse succedere qualcosa, voglio solo un po’ di terra a San Severo, e un albero sopra“. Sono parole di Andrea Pazienza che in quella stessa città è stato sepolto, dopo la sua morte per overdose nel 1988. Ma la città natia del padre, in provincia di Foggia, è anche […]

Aveva detto al padre: “Se mi dovesse succedere qualcosa, voglio solo un po’ di terra a San Severo, e un albero sopra“. Sono parole di Andrea Pazienza che in quella stessa città è stato sepolto, dopo la sua morte per overdose nel 1988. Ma la città natia del padre, in provincia di Foggia, è anche il luogo dove il grande fumettista originario di San Benedetto del Tronto ha trascorso la sua infanzia fino all’età di dodici anni e dove è tornato anche in seguito, lasciando tracce della sua genialità, come le scenografie di alcuni spettacoli presso il Teatro Verdi.

LA RASSEGNA
Per tutti questi motivi la Città di San Severo, attraverso l’Assessorato alla Cultura, il MAT (Museo dell’Alto Tavoliere), sede da un anno del centro di documentazione SPLASH! Archivio Andrea Pazienza, intende festeggiare con una rassegna di eventi dal titolo Buon Compleanno Paz!, quello che sarebbe stato il 60esimo compleanno del poliedrico artista. Domenica 22 maggio, infatti, presso il museo si svolgerà una serata omaggio a Paz, durante la quale amici, familiari e colleghi gli renderanno il giusto tributo, attraverso testimonianze dirette e proiezione di brevi clip e video registrati per l’occasione.
Ospite d’onore della serata, insieme alla mamma dell’artista, Giuliana di Cretico, sarà il vignettista satirico e giornalista Vincenzo Gallo, alias Vincino, collega e amico di Andrea Pazienza, protagonista con lui di avventure satirico-giornalistiche su riviste come Il Male, che diresse per ben quattro anni, Ottovolante, Zut, Avaj e Tango. Durante la serata sarà inoltre inaugurata una mostra collettiva con sessanta autori di fumetti, vignette e illustrazioni di rilievo nazionale e internazionale – del calibro di Milo Manara, Vittorio Giardino, Sergio Staino, Silver, Lele Vianello, Vincino, Max Frezzato, Stefano Disegni, Makkox, Sebastiano Vilella – ognuno dei quali renderà il suo personale regalo disegnato. Un omaggio all’arte di Andrea Pazienza dal mondo che lo ha visto protagonista per oltre un decennio, dal 1977 fino all’anno della sua scomparsa.

-Claudia Giraud
Buon Compleanno Paz!
22 maggio-16 ottobre
MAT Museo dell’Alto Tavoliere
Piazza San Francesco, 48
71016 – San Severo (Foggia)
Tel. +39 0882 339611, 339613
[email protected]

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).