Il murale 3D del veneziano Peeta, nome d’arte di Manuel Di Rita sfonda ad Hong Kong. Succede nell’ambito del festival Hkwalls

Si chiama Peeta ed è uno street writer classe 1993 residente a Venezia a creare per Hkwalls, il festival annuale di Street Art della città di Hong Kong un murale 3D che campeggia sua una facciata gigante del palazzo che ospita il Golden Computer Arcade. Il design progettato da Peeta, nome d’arte di Manuel Di […]

Si chiama Peeta ed è uno street writer classe 1993 residente a Venezia a creare per Hkwalls, il festival annuale di Street Art della città di Hong Kong un murale 3D che campeggia sua una facciata gigante del palazzo che ospita il Golden Computer Arcade. Il design progettato da Peeta, nome d’arte di Manuel Di Rita, membro della crew EAD di Padova, ma anche di FX e RWK di New York, è frutto del suo amore per il design, per la scultura e naturalmente per la street art. Linee, ombre e colori danno vita ad una calligrafia tridimensionale che non necessariamente deve essere compresa, poiché è più importante farsi coinvolgere dall’esplosione di colori e di forme che irradiano dalla superficie delle pareti, portando lo spettatore a chiedersi se si tratta di pittura o realmente di volumi aggettanti.

GLI ALTRI INTERVENTI
25 sono gli altri artisti invitati ad intervenire sui muri di Hong Kong nel momento immediatamente successivo alla settimana dell’arte voluta da Art Basel, concentrando tutti i murale nel quadrilatero tra Cheung Sha Wan road e Lai Chi Kok road nel quartiere di Sham Shui Po. Oltre a Peeta, tra gli altri writer che hanno svelato i capolavori gli scorsi giorni ci sono Okudart (Spagna), Suiko (Giappone), Colasa (Taiwan), Clog (Singapore), Zids (Tailanda), KristopherH (Hong Kong) e Faust (USA). In occasione del festival Vans, partner dell’iniziativa ha celebrato il suo cinquantesimo anniversario organizzando House of Vans, coinvolgendo gli artisti Okudart, Peeta, Suiko, Colasa, Zids, KristopherH, Faust, Parent’s Parents, Dilk, Egg, Fiasco ,EXLD, Above, Caratoes, Roids, Essahqiniors, Kenji, Chai, DMOJO, Gr1, Colasa, Mooncasket, Paola Delfin, Ryck, Clogtwo, Keflione, Gas, Phron & Sars, Tamsl, Whyyy, Mysterious Al e Mauro149, italiano da Torino. Tutte le immagini.

http://hkwalls.org/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.