Ce l’hanno fatta. Grazie anche al sostegno di Artribune, a Mestre inaugura lo spazio multifunzionale Sottobosco

Chi vuol aiutare Sottobosco Project Space? Questo stava scritto nel titolo di una news che pubblicammo poco più di 4 mesi fa: ci aveva colpito lo spirito di un gruppo di ragazzi che – con grande umiltà – ci chiedeva una mano per raggiungere il proprio obbiettivo. “Riattivare uno stabile in disuso mettendo in moto […]

L’esterno del Sottobosco Project Space

Chi vuol aiutare Sottobosco Project Space? Questo stava scritto nel titolo di una news che pubblicammo poco più di 4 mesi fa: ci aveva colpito lo spirito di un gruppo di ragazzi che – con grande umiltà – ci chiedeva una mano per raggiungere il proprio obbiettivo. “Riattivare uno stabile in disuso mettendo in moto un meccanismo di riconversione che lo restituisca al tessuto urbano e ai suoi abitanti come spazio per la produzione culturale”. Tradotto in soldoni? 2mila euro.
Ora ci arriva un nuovo comunicato trionfante: ce l’abbiamo fatta! E un po’, ce l’abbiamo fatta anche noi di Artribune, che spronavamo la popolazione di Mestre – lì si trova lo spazio – e non solo a collaborare. Ce l’hanno fatta, ed ora inaugurano: loro sono il collettivo Sottobosco, nato nel 2009 come piattaforma indipendente per la progettazione culturale. “Oggi – dichiarano -, dopo la ristrutturazione realizzata grazie ai numerosi contributi dei nostri sostenitori, lo spazio Sottobosco si presenta come un ambiente flessibile e multifunzionale: è composto dallo studio di progettazione del collettivo, da un laboratorio officina e da un’area di carattere pubblico che ospita l’archivio artisti di Sottobosco, una libreria dedicata alle realtà no profit e un punto di distribuzione di free press. L’appartamento sarà anche la sede nella quale si svolgeranno gli ShowDesk, le Poetry Lectures, i workshop con gli artisti e le altre attività”.

Festa di Apertura: venerdì 28 ottobre 2011 – ore 18.30
Via Buccari 1 – Mestre (Ve)
www.sottobosco.net

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.