Coin punta in alto e a Milano inaugura Excelsior, department store del lusso firmato Jean Nouvel

Si chiama Excelsior, ed è già conto alla rovescia per la data di apertura. Che coinciderà, guarda caso, con la notte della moda meneghina, targata Vogue, il prossimo 8 settembre. Per il pubblico, le porte delle meraviglie si apriranno dalle 18. Il nuovo department store di lusso del gruppo Coin occuperà gli spazi del ex […]

Si chiama Excelsior, ed è già conto alla rovescia per la data di apertura. Che coinciderà, guarda caso, con la notte della moda meneghina, targata Vogue, il prossimo 8 settembre. Per il pubblico, le porte delle meraviglie si apriranno dalle 18.
Il nuovo department store di lusso del gruppo Coin occuperà gli spazi del ex cinema Excelsior, in corso Vittorio Emanuele, a Milano: del rifacimento – vetro e acciaio, con effetti caleidoscopici – si è occupato l’architetto francese Jean Nouvel, la direzione artistica la cura – invece – Antonia Giacinti, proprietaria della boutique Antonia, nome arcinoto nell’universo fashion italico.
Che cosa sarà Excelsior? 7mila metri quadrati divisi su sei piani: una sorta di tempio dello shopping contemporaneo. I nomi delle griffe scelte vanno da Marni a Proenza Schouler, Loboutin, Repetto, Sergio Rossi, Isabel Marant, Balmain, Neil Barrett, Band of Outsiders. Fino agli shop-in- shop di Tiffany & Co., Laduree e Valextra. Ben carrozzata, naturalmente, anche la foodhall, che dovrà rivaleggiare con quella, dirimpettaia, de La Rinascente e che lo farà grazie alla consulenza della reputata Laurenzi Consulting.

– Maria Cristina Bastante

www.excelsiormilano.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI