Continuano le produzioni in realtà virtuale firmate da Björk. La cantante islandese, che ha già sperimentato questa tecnologia in passato, sia per i video musicali, come Black Lake e Stonemilker, sia per le mostre e i live show, ha appena lanciato il videoclip di Notget, ultima traccia tratta dal suo album Vulnicura, uscito nel 2015. Nel video, diretto da Warren Du Perez e Nick Thornton Jones, l’avatar di Björk, una specie di creatura degli abissi, danza in un’ambiente virtuale cupo e psichedelico, lasciando tracce luminose al suo passaggio. “Penso che la narrativa cronologica di questo album sia perfetta per quel circo privato che è la realtà virtuale”, ha dichiarato, “un teatro in grado di catturare perfettamente il paesaggio emozionale creato dalla musica”.
La mostra Björk Digital, presentata la scorsa estate alla Somerset House di Londra, farà presto tappa anche negli Stati Uniti, presso la Los Angeles Philharmonic, dal 19 maggio al 4 giugno.

– Valentina Tanni

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni (Roma, 1976) è critica d’arte, curatrice e docente. Si interessa principalmente di new media art e di editoria multimediale. Ha curato numerose mostre, tra cui: la sezione di Net Art di “Media Connection” (Roma e Milano, 2001), le collettive “Netizens” (Roma, 2002) e “L’oading. Videogiochi Geneticamente Modificati” (Siracusa, 2003), “Maps and Legends. When Photography Met the Web” (Roma, 2010), “Datascapes” (Roma, 2011) e “Hit the Crowd. Photography in the Age of Crowdsourcing” (Roma, 2012), “Nothing to see here” (Milano, 2013), “Eternal September. The Rise of Amateur Culture” (Lubiana, 2014), “Stop and Go. L'arte delle gif animate” (Roma, 2016, Lubiana 2017). Ha collaborato con i festival di arti digitali Interferenze e Peam ed è stata curatore ospite di FotoGrafia. Festival Internazionale di Roma per la sezione “Fotografia e Nuovi Media” (edizioni 2010-2012). Ha scritto per testate nazionali e internazionali e lavorato come docente per istituzioni pubbliche e private. Attualmente insegna Digital Art al Politecnico di Milano. Dal 2011 collabora con Artribune.

1 COMMENT

Comments are closed.