Cosa caratterizza il processo del dipingere? E cosa rende la pittura diversa dalle altre tecniche artistiche? In questo video, prodotto dal Louisiana Museum di Copenhagen, otto artisti descrivono il proprio approccio alla pittura, spiegando le motivazioni che li spingono ad utilizzarla insieme agli obiettivi della propria arte. “Un dipinto deve sempre andare aldilà del proprio soggetto”, dice il pittore inglese Michael Simpson, che pensa alla pittura come a un modo per “dare forma a un’idea”. Kerry James Marshall, invece, parla della necessità di portare “i corpi neri nei musei”, mentre Cecily Brown ribadisce l’importanza del corpo umano come punto di partenza, per poi allontanarsene: “quando il corpo scompare, è come se non ci fosse più un luogo. Resta la pittura che si mette in mostra, sfodera i suoi trucchi, gioca il suo gioco”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.