Arte da salvare. Pasquale Rotondi rivive nelle Marche

Rocca Ubaldinesca, Sassocorvaro – fino al 17 luglio 2016. Quando l’urgenza di tutelare il nostro immenso patrimonio artistico si fa vitale, sgorga la consapevolezza di un dovere a cui siamo sempre chiamati. Sassocorvaro celebra così uno dei poco conosciuti “monument men” italiani: Pasquale Rotondi.

Il San Giovanni Battista di Tiziano entra nella Rocca di Sassocorvaro, 1940
Il San Giovanni Battista di Tiziano entra nella Rocca di Sassocorvaro, 1940

Italia Anni Quaranta. Un paese offeso e poi strenuamente difeso, in cui presenze silenziose hanno compiuto gesti straordinari. Come quando Pasquale Rotondi, Soprintendente alle Gallerie e alle Opere d’Arte delle Marche, coordinò l’“Operazione Salvataggio”: 10.000 opere d’arte sottratte alle mire naziste, portate in salvo nel Palazzo dei Principi di Carpegna e nella Rocca di Sassocorvaro. Ed è questa struttura che ospita, ancora per pochi giorni, una mostra contemporanea che ha radici in un passato che sembra già lontano, ma con le ali rivolte al futuro. Celebrando la memoria di Rotondi, nove artisti contemporanei, formatisi per la maggior parte presso l’Accademia di Urbino, accompagnati dalle parole di altrettanti critici, riflettono sulla Storia e sulla sua eredità, un patrimonio materiale e morale. Per questo la Rocca, cerniera tra passato e presente, torna a essere “arca”: non solo custodia di beni, ma incubatore di valori e di idee, spazio mentale che coltiva i semi buoni strappati all’odio per farne frutti di riflessione estetica e civile.

Valeria Carnevali

Sassocorvaro // fino al 17 luglio 2016
L’Arca dell’Arte
a cura di Umberto Palestini
artisti e critici: Gabriele Arruzzo – Alberto Zanchetta, Luigi Carboni – Simone Ciglia, Matteo Fato – Nicola Setari, Ettore Frani – Massimo Recalcati, Andrea La Rocca – Eugenio Viola, Davide Mancini Zanchi – Lorenzo Madaro, Robert Pan – Federico Mazzonelli, Simone Pellegrini – Alice Zannoni, Giovanni Termini – Adele Cappelli
ROCCA UBALDINESCA
Piazza Battelli
0722 320287
www.accademiadiurbino.it

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/55271/larca-dellarte/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valeria Carnevali
Marchigiana, dopo la laurea in Lettere Moderne conseguita a Urbino nel 1999 con una tesi in Storia dell’Arte Contemporanea, si stabilisce a Milano lavorando per diversi anni nel settore dell’editoria d’arte e collaborando con gallerie e spazi espositivi. Tornata a Fabriano nel 2007, si laurea in Scienze della Formazione Primaria, continuando a occuparsi di arte e cultura del presente, con particolare interesse per la didattica e l’educazione all’arte (e attraverso l’arte) contemporanea. È attualmente insegnante nella scuola primaria e curatore artistico. Nel 2016 fonda l’associazione Art comes to Town. Scrive per Artribune dal 2012.