Artribune Jobs. La rubrica mensile sulle offerte di lavoro nell’arte: 5 bandi da non perdere

Un nuovo appuntamento con la rubrica mensile dedicata ad Artribune Jobs, la piattaforma costola di Artribune dedicata alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte. Ecco 5 bandi da tenere d’occhio

Artribune Jobs è una costola del sito (e magazine) ammiraglio Artribune che da qualche anno funziona come piattaforma di offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. Un servizio utile dove poter consultare la lista delle offerte attive, delle ricerche di personale e di collaborazioni, dei bandi e dei concorsi attivi al momento. Data la grande quantità di annunci e lanci che arrivano in redazione e certi di offrire un utile servizio ai nostri lettori, abbiamo deciso di avviare sulle colonne di Artribune, una rubrica mensile che dia una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente o prossimi alla scadenza. Eccone 5 da non perdere…

Claudia Giraud

1. BORSE DI STUDIO PER MASTER IN ARTI PERFORMATIVE E SPAZI COMUNITARI AL MATTATOIO

Ex Mattatoio Testaccio

Sono previste 20 borse di studio, con esonero totale della quota di iscrizione, messe a disposizione dall’Azienda Speciale Palaexpo per partecipare al primo Master in PACS – Arti Performative e Spazi Comunitari, indetto in collaborazione con il Dipartimento di Architettura di Roma Tre. L’obiettivo di questo inedito percorso formativo – primo in Italia nel suo genere e in partenza dal gennaio 2020 – sarà quello di introdurre le arti performative nel bagaglio culturale degli architetti: “impiegare il corpo e il movimento nella progettazione architettonica e urbana come mezzo capace di attivare la trasformazione e la produzione di spazi comunitari”, si legge nel bando. Il tutto all’interno di un’area, quella dell’Ex-Mattatoio di Testaccio, che oltre a essere sede del Dipartimento di Architettura di Roma Tre, ospita importanti spazi espositivi (Pelanda, Galleria delle Vasche, Padiglione 9b), che dipendono dall’Azienda Speciale Palaexpo e che sono fortemente votati ai linguaggi della performance, accogliendo già iniziative come sezioni del festival Romaeuropa, di Short Theatre e Nuova Consonanza, tra le manifestazioni più illustri della Capitale.

Scadenza: 10 novembre 2019

https://www.mattatoioroma.it/pagine/iscrizioni-borse-di-studio

http://jobs.artribune.com/competitions/palaexpo-roma-bando-per-venti-borse-di-studio-per-il-i-master-in-arti-performative-e-spazi-comunitari/3072.php

2. DANTE 2021: AL VIA LE PROPOSTE DI PROGETTO DA SOTTOPORRE AL COMITATO

Dante 2021

Nel 2020 ricorre l’anniversario per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Numerose le iniziative già in cantiere sia in Italia, come la mostra alle Scuderie del Quirinale o il concerto di apertura delle celebrazioni a Ravenna, con una composizione originale dedicata ai tre canti della Commedia, che all’estero, come ad esempio una presenza dantesca nel nostro padiglione nazionale a Expo Dubai 2020. Un programma fittissimo, elaborato dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, presieduto da Carlo Ossola, al quale sono invitati a partecipare associazioni, enti locali, musei, istituti e realtà culturali che intendono ricordare questa importante ricorrenza. Le selezioni sono aperte.

Scadenza: 31 dicembre 2019

http://dantesettecento.beniculturali.it/

http://jobs.artribune.com/competitions/dante-2021-per-promuovere-italia-nel-mondo-on-line-il-modulo-per-la-presentazione-dei-progetti/3073.php

3. ARTRIBUNE E LE START UP CREATIVE: CALL PER UNA BORSA DI STUDIO

Fondazione CRT Torino. Courtesy Fondazione CRT

La Fondazione Giovanni Goria, in collaborazione con la Fondazione CRT, pubblica dal 2009 il bando Talenti della Società Civile finalizzato all’assegnazione di borse di ricerca scientifica annuali e semestrali, rivolto a laureati e studenti universitari degli Atenei del Piemonte e della Valle d’Aosta che sviluppino progetti innovativi imprenditoriali e di ricerca, prevalentemente presso realtà non profit o aziende del Piemonte e della Valle d’Aosta. Noi di Artribune, abbiamo deciso di mettere la nostra esperienza e il nostro know how  a disposizione di un team di candidati (tre o quattro) di età pari o inferiore ai 25 anni (alla data del 31 ottobre 2019) per sostenerne la partecipazione al bando, affiancandoli nella produzione della candidatura e nella produzione della documentazione richiesta.

Scadenza: 25 ottobre 2019

http://www.fondazionegoria.it/index.php/progetti/talenti/introduzione?jjj=1570987590363

[email protected]

http://jobs.artribune.com/competitions/call-per-n-1-borsa-di-studio-per-promuovere-imprenditorialit-studentesca/3074.php

4. RESIDENZA D’ARTISTA PER TRASFORMARE I NAVIGLI IN REALTÀ AUMENTATA

Naviglio Grande Gaggiano

Bepart, la nota società specializzata nella creazione e nell’installazione di opere in realtà aumentata all’interno di spazi pubblici, seleziona otto digital artist, per la residenza d’artista durante la quale andranno a sviluppare le installazioni in AR che caratterizzeranno il progetto ARDA-A Ritmo d’Acque, pensato per valorizzare i percorsi slow e cicloturistici sui Navigli milanesi.

Scadenza: 27 ottobre 2019

https://base.milano.it/call-arda/

http://jobs.artribune.com/competitions/call-per-partecipare-alle-residenze-di-artista-del-progetto-arda-a-ritmo-dacque/3075.php

5. PUGLIA DESIGN STORE AWARDS

Spazio Murat

Al via “Puglia Design Store Awards” dedicato a designer U35 pugliesi per valorizzare l’eccellenza artigianale del territorio. «In questi tre anni, grazie all’impegno di alcuni brand presenti all’interno della nostra rete, abbiamo compreso quanto la manifattura sia importante per la nostra regione e quanto rappresenti una potenzialità economica anche per i soggetti più piccoli – afferma Giusy Ottonelli, di Puglia Design Store -. Gli awards del Puglia Design Store, nascono con l’obiettivo di premiare la professionalità di nuovi soggetti e di conoscere quali ricerche sono in atto in Puglia nel campo del design.

Scadenza: 30 ottobre 2019

www.pugliadesignstore.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).