Zak in tour – TTozoi

Siena - 26/06/2014 : 10/07/2014

(R)Evolution presenta una selezione di lavori inediti di TTozoi, ottenuti mediante un processo fisico-chimico naturale predisposto e giornalmente interagito dagli artisti.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO CHIGI ZONDADARI
  • Indirizzo: Via Banchi di Sotto 42/44 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 26/06/2014 - al 10/07/2014
  • Vernissage: 26/06/2014 ore 19
  • Autori: Ttozoi
  • Curatori: Gaia Pasi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mar || dom – 11:00||13:00 – 17:30||22:00, lun su appuntamento
  • Sito web: http://www.galleriazak.com

Comunicato stampa

(R)EVOLUTION è la mostra personale di Stefano Forgione (Avellino 1969) e Pino Rossi (Napoli 1972) in arte TTozoi a cura di Gaia Pasi che apre giovedì 26 giugno 2014 ore 19.00 alla Galleria Zak Project Space in tour, Palazzo Chigi Zondadari, via di Banchi di Sotto 42/44, 53100 Siena. La mostra rimarrà aperta fino al 10 luglio con orario11:00-13:00,17:30-22:00 lunedì su appuntamento


La ricerca dei TTozoi muove dallo studio delle avanguardie storiche, dalle operazioni fenomenologiche dadaiste (dove la componente del caso gioca un ruolo determinante), dalle comparazioni kandinskyane dove “musica è colore, riverbero è azione, colore è capacità artistica ed espressione della natura, biomorfismo”. Esperienze queste che colpiscono l’immaginario dei TTozoi tanto quanto l’approccio operativo e il risultato informale delle opere, composte di gesto, segno e materia.
(R)EVOLUTION presenta una selezione di lavori inediti di TTozoi, ottenuti mediante un processo fisico-chimico naturale predisposto e giornalmente interagito dagli artisti. I TTozoi sistemano sulle loro tele alcune manciate d’acqua, farina e colore, un humus, dentro alla quale prolifera un microcosmo di muffe. Questi organismi crescono spandendosi a macchia di colore sul quadro fin quando trovano il cibo e incontrano la clemenza degli artisti, che ne arresteranno il processo più tardi, soffocandolo nel fissativo del tocco finale. L’intento di questo procedimento, è quello di cristallizzare l’azione della Natura; TTozoi sono spettatori attivi di una azione, che tenta di bloccare nel tempo un attimo di vita, che restituisce l’idea di una dimensione sospesa, che trattiene l’essere e racconta in qualche modo il divenire dell'opera attraverso un tempo controllato, quello “dell’informale fenomenologico e naturalmente assoluto”.


TTozoi (Stefano Forgione e Pino Rossi) vivono e lavorano ad Avellino.
I TTozoi esordiscono nel 2010 con la mostra personale “TTozoi – Muffe su tela” - Complesso Monumentale di Castel dell'Ovo a Napoli, a cura di Luca Beatrice. Nel 2012 sono a Berlino per “Schimmel auf Leinwand” (Muffe su tela), a cura di Carolina Lio, Walter I.A.V // alla Walter Bischoff Gallery. Partecipano alla 54ma BIENNALE DI VENEZIA (2012), Sala Nervi – Palazzo delle Esposizioni Torino e realizzano la personale Moulds on canvas a cura di Cynthia Penna e Alberto di Mauro, ART1307LLC presso l’Istituto Italiano di Cultura Los Angeles che li porta a “ART PLATFORM FAIR”, Santa Monica – LOS ANGELES (USA) dove vengono Inseriti tra i 10 artisti top della fiera (fonte: LAWEEKLY). Collaborano con: Galleria Raffaella Dechirico Torino; Galleria Zak Siena, Vecchiato Art Gallery Padova, Tedofra Art Gallery Bologna, Art 1307 Napoli, Art 13/07LLC Los Angeles.