Yann Monel – La Fable du Jardin

Firenze - 13/05/2016 : 30/06/2016

Un giardino è un desiderio umano e un impianto umano, un territorio sul quale, molteplicità e controllo, dinamismo e imposizione di una forma, materia e idea, felicità e anarchia, corrispondono tra loro.

Informazioni

  • Luogo: VILLA ROMANA
  • Indirizzo: Via Senese 68 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 13/05/2016 - al 30/06/2016
  • Vernissage: 13/05/2016 ore 19
  • Autori: Yann Monel
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a venerdì, dalle ore 14 alle ore 18 e su appuntamento

Comunicato stampa

Un giardino è un desiderio umano e un impianto umano, un territorio sul quale, molteplicità e controllo, dinamismo e imposizione di una forma, materia e idea, felicità e anarchia, corrispondono tra loro.

Il fotografo e giardiniere francese Yann Monel (Amiens) realizza fotografie che riflettono sul rapporto reciproco delle immagini del giardino e del giardino come immaginazione. Da oltre quindici anni, si dedica alla rappresentazione fotografica di quegli spazi che considera “luoghi di contemplazione e di esaltazione” e in cui penetra come in un'immagine a quattro dimensioni

Yann Monel ha lavorato a più riprese con i paesaggisti atelier le balto, che da anni reinterpretano il giardino di Villa Romana.

Yann Monel espone a Villa Romana due grandi cicli di immagini: La Fable du Jardin (La favola del giardino), con 53 fotografie da 31 diversi giardini in Francia, Scozia, Inghilterra, Danimarca, Germania, Spagna e Italia, e la nuova serie di fotografie di grande formato Tiers Paysage. Mentre La Fable du Jardin suggerisce, in un continuum di luce e orizzonti, una passeggiata in un giardino immaginario e virtuale, il Tiers Paysage è dedicato ai giardini che l’uomo ha abbandonato e che possono essere considerati un “frammento indeciso del giardino planetario” (Gilles Clément). Nel suo Manifeste du Tiers-Paysage (Manifesto del Terzo paesaggio) del 2004, Clément cita un pamphlet dell’Abate di Sieyès del 1789: “Cos’è il terzo stato? Tutto. Cosa ha fatto finora? Nulla. Cosa vuole diventare? Qualcosa”.

In occasione di La Fable du Jardin, Radio Papesse curerà una playlist audio che è allo stesso tempo un viaggio acustico all'interno di giardini immaginari e reali, lontani e vicini e un'esplorazione nei molti terzi paesaggi sonori del suo archivio: scarti e frammenti sonori, territori abbandonati e dimenticati, raffigurati e immaginati attraverso la prospettiva del suono. La selezione sonora sarà disponibile per l'ascolto all’ingresso di Villa Romana. www.radiopapesse.org

La realizzazione di questa mostra è stata resa possibile grazie al generoso contributo di Plantations Bio di Bruno Carrier, e al laboratorio fotografico Atelier Philippe Guilvard, Montreuil.

Edizione Villa Romana: nel dicembre 2014, Yann Monel ha seguito atelier le balto nelle azioni realizzate nel giardino di Villa Romana. Una selezione di quattro soggetti é disponibile in edizione limitata.