Wunderkammern – Le stanze delle meraviglie

Verbania - 25/01/2017 : 26/02/2017

Un grande evento, un ciclo di mostre che vedrà coinvolti nell’ arco di cinque settimane più di centocinquanta artisti e artiste.

Informazioni

  • Luogo: VILLA GIULIA
  • Indirizzo: Corso Zanitello 8 - Verbania - Piemonte
  • Quando: dal 25/01/2017 - al 26/02/2017
  • Vernissage: 25/01/2017 ore 17
  • Curatori: Marisa Cortese
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: mercoledì – giovedì - venerdì e domenica dalle 15 alle 19.30 Sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle19.30 Chiuso lunedì e martedì
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Il 25 gennaio, mercoledì, alle ore 17 s’ inaugura in Villa Giulia di Verbania un grande evento, un ciclo di mostre che vedrà coinvolti nell’ arco di cinque settimane più di centocinquanta artisti e artiste. E’ una iniziativa culturale ideata, progettata e curata da Marisa Cortese per SIVIERA, con il Patrocinio del Comune di Verbania che vedrà, oltre all’ esposizione di opere d’ arte, il succedersi di workshop, performance e conferenze che permetteranno ai visitatori di accostarsi all’ arte contemporanea in modo attivo

Così scrive Marisa Cortese per Siviera: “Villa Giulia appare a tutti noi come una prestigiosa location adatta ad eventi di prestigio: abbiamo pensato per questo di considerarla come un contenitore mutevole e multiuso che sa vestirsi da sera all’ occorrenza e più sobriamente per eventi più comuni. Le wunderkammer o Stanze delle Meraviglie, già conosciute in Europa come luoghi di raccolta di diverse preziosità artistiche, ci hanno ispirato un progetto originale: quello di racchiudere in questo scrigno tecniche e stili diversificati e tutti di livello. Il turnover concepito dà la possibilità per cinque settimane di fruire, in un susseguirsi incalzante, di installazioni, quadri dell’ 800 e contemporanei, ologrammi in movimento, sculture, fotografie, gioielli, libri d’ artista… I workshop programmati daranno anche la possibilità di interagire concretamente con i professionisti del fare artistico: la creazione della carta Washi giapponese, l’ approccio all’ arte terapia, la manipolazione della creta, la costruzione di un libro d’ artista, la realizzazione di collages, la scrittura creativa…”
Così sottolinea Monica Abbiati, Assessore alla Cultura, Turismo, Istruzione, Expo del Comune di Verbania: “Abbiamo accolto e condiviso con piacere la proposta di Marisa Cortese di animare per cinque settimane lo spazio di Villa Giulia con un calendario di incontri, formazione ed eventi, facendo di uno dei più bei luoghi cittadini un punto di incontro per arte e artisti e una opportunità di arricchimento per cittadini e visitatori, in un percorso che ci accompagnerà sino alla fine dell’ inverno agli eventi del premio letterario cittadino”.
Ed ecco, ai nastri di partenza, la prima settimana, dal 25 al 29 gennaio 2017, le Stanze delle Meraviglie saranno quelle di: Antonio Cotroneo Stanza della Memoria – Emanuela Mezzadri Stanza della Poesia Addosso e Stanza dell’ Orizzonte in Equilibrio - Donatella Mora Stanza del Silenzio - Cecilia Bossi/Marisa Cortese Stanza dell’ Azione – Marco Nifantani Stanza della Lievitazione– Florine Offergelt Stanza della Florine’ s Art – Gruppo lett. Finis Terrae Stanza Finis Terrae – Marco Esteban Cavallaro/Barbara Eletta Camoni Stanza dell’ Infinito– Ignazio Fresu Stanza della Sospensione del Tempo – Roberto Gianinetti Stanza dell’ Incisione – Vittorio Tonon Stanza Color of the World – Daniela Spagnoli Stanza delle Gioie– Magro Francesca Stanza dell’ Infanzia Cibernetica – Antonella Prota Giurleo e Antonio Sormani Stanza dell’ A 2– Sergio Saccani Stanza delle Curve Nere– Paola Bisio Stanza degli Archetipi – krystal Cocktail Bistrot Stanza dell’ Igloo Panoramico.
Questi gli workshop previsti nella prima settimana: il 25 gennaio alle ore 18 Antonella Prota Giurleo, con partecipazione libera a tutti telefonando al 347.0312744 – Cartamante: il “futuro” da una carta estratta- 26 gennaio ore 17 narrazioni di Alessandra Freschini e Marco Nifantani “Tra passione e utopia – progetto Finis Terrae – Ingresso libero tel. 339.802.7581. 27 gennaio ore 17 Florine Offergelt – Workshop argillando – Euro 15 prenotazione obbligatoria al n. 393.9196276. Il 28 gennaio alle ore 10.30 Vittorio Tonon tiene una conferenza ad ingresso libero “Cos’è l’ arte. Quale la sua identità e funzione?”, mentre nel pomeriggio, alle 17.30 Paola Bisio parlerà di “Archetipi femminili” con partecipazione libera. Il 29 gennaio alle ore 16 workshop di collage con Antonella Prota Giurleo – Euro 10 adulti e Euro 5 bambini prenotazione al n. 347.0312744 e alle ore 17 narrazioni di Paolo Ferrante e Cinzia Murpo “Tra passione e utopia- Progetto Finis Terrae con ingresso libero. Tel. 339.802.7581.