Evento espositivo itinerante in San Salvario (Galleria NOPX, Atelier Giorgi, Galleria BIN11, Tomato Catch-up, Spazio Bianco) che coinvolgerà quattro artisti invitati da Elyron a indagare le declinazioni di una resistenza civile della natura come dell’arte, che s’inserisce e nasce spontaneamente dove gli altri non vanno: Fupete (Italia), Gabriela Jolowicz (Germania), Sheila Pepe (New York), e PetPunk (Lituania).

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO BIANCO
  • Indirizzo: via Saluzzo 23/bis, interno cortile - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 28/02/2013 - al 15/03/2013
  • Vernissage: 28/02/2013 ore 19
  • Autori: Fupete, Sheila Pepe, Gabriela Jolowicz, PetPunk
  • Curatori: Elyron
  • Generi: design, arte contemporanea, serata – evento, collettiva, disegno e grafica
  • Orari: NOPX: da martedì a venerdì dalle 15 alle 18.00 o su appuntamento Atelier Giorgi: da martedì a venerdì dalle 15 alle 18.00 o su appuntamento Galleria BIN11: da martedì a venerdì 20-22 o su appuntamento Tomato Catch-up: da martedì a venerdì dalle 15 alle 18.00 o su appuntamento Spazio Bianco: da martedì a venerdì dalle 15 alle 18.00 o su appuntamento
  • Sito web: http://www.wildflowers.to.it

Comunicato stampa

u p e t e
nopx | limitededictionpics - via saluzzo 30
spazio bianco - via saluzzo 23 bis

gabriela jolowicz
atelier giorgi - via belfiore 5h

sheila pepe
spazio bianco -via saluzzo 23 bis

petpunk
tomato catch-up - via silvio pellico 12a
galleria bin11 - via belfiore 22a



Giovedì 28 febbraio alle ore 19 inaugura, a cura di Elyron, la mostra WILD FLOWERS, un evento espositivo itinerante nel quartiere di San Salvario (Galleria NOPX, Atelier Giorgi, Galleria BIN11, Tomato Catch-up, Spazio Bianco) che coinvolgerà quattro artisti attivi sulla scena internazionale tra i territori di arte, illustrazione, grafica e video: Fupete (Italia), Gabriela Jolowicz (Germania), Sheila Pepe (New York), e PetPunk (Lituania).

WILD FLOWERS, un innovativo concept artistico dove l’aspetto espositivo e quello formativo si intrecciano, è proposto dall’associazione culturale NOPX insieme a Atelier Giorgi. Gli artisti invitati da Elyron sono chiamati a indagare le declinazioni di una resistenza civile della natura come dell’arte, che s’inserisce e nasce spontaneamente dove gli altri non vanno.

Il tema dei fiori spontanei, in italiano trattato in modo romantico e con una connotazione meno forte, acquisisce nei diversi Paesi un significato più connotativo: nel giardino all’italiana il fiore spontaneo non è previsto, in quanto non controllabile, mentre in altri contesti come nei giardini all’inglese i wild flowers occupano un loro spazio vitale ed sono presenza fondamentale.

Ha preceduto la mostra, il pre-evento Best price containers (Galleria NOPX, 31 gennaio – 14 febbraio 2013), intervento site specific di ELYRON, studio, di graphic design, costituito da Roberto Necco e Roberto Balocco, che ha lavorato al progetto, prima in veste di artista e poi di curatore.

Il 23 e 24 febbraio 2013 durante un workshop condotto da PetPunk verranno coinvolti professionisti del design, dell’illustrazione, della grafica, dell’arte e della comunicazione che realizzeranno un lavoro che verrà esposto durante la mostra.
Inoltre, nel mese di giugno, durante un evento spin-off di WILD FLOWERS verrà presentato il catalogo del progetto con il testo critico di Domenico Papa.




------------

Gabriela Jolowicz vive e lavora a Berlino. Diplomata all’Academy of Visual Arts di Lipsia, traduce nei suoi lavori le scene della vita quotidiana utilizzando uno dei media più tradizionali della storia dell’arte: l’incisione.

Fupete è un artista, illustratore e performer di disegno dal vivo. Ha realizzato mostre e performance in gallerie, musei, spazi e festival in tutto il mondo: di recente al Museo d’Arte Moderna di Città del Messico per il Drawing(a)live e al MIS, Museo dell’Immagine e del Suono a San Paolo, per il NOVA Festival.

Sheila Pepe vive e lavora a Brooklyn, NY. Nota per le ampie sculture site specific, dove i confini del disegno, dell’artigianato si mescolano, grazie anche all’utilizzo di materiali alti e bassi (fili di seta, plastica, etc) con una tecnica da lei definita “improvisational crochet”. Le sue recenti installazioni esposte anche Fondazione Pistoletto - Citadellarte riportano l’artigianato ad una scala domestica, quasi a celebrarne la rinnovata normalità. È Acting Assistant Dean of Art & Design al Pratt Institute di Brooklyn.

PetPunk è un tandem creativo lituano, costituito nel 2005 da Andrius Kirvela e Gediminas Šiaulys. I PetPunk tendono a sperimentare, giocare ed esplorare le principali aree di loro interesse: l’animazione e l’artigianato tattile.


------------
NOPX, associazione culturale, nasce a Torino nel 2010 con lo scopo di promuovere l'arte contemporanea ed incentivare gli artisti emergenti attraverso eventi culturali di risonanza internazionale. NOPX si distingue come luogo espositivo inserito nel contesto di uno studio-laboratorio che opera nel campo dell’arte e del self-publishing.

Atelier Giorgi, fondato da Stefano Giorgi artista e Roberta Minici, architetto e danzatrice, lo spazio si propone come atelier e contenitore artistico. A giugno 2012 è stata una delle sedi del Torino Performance Art Festival.

Elyron, studio di graphic design costituito da Roberto Necco e Roberto Balocco, nel 2009 ha vinto il primo premio al Fedrigoni Award, categoria Publishing soft cover, l'anno successivo il terzo premio nella categoria Catalogues. Nel 2011 ha vinto la medaglia d’oro all’European Design Award nella categoria “signs and displays” per il progetto “The Museum Of Everything”, mentre nel 2012, due poster di Elyron sono stati selezionati per la Biennale Internazionale del Poster di Varsavia.