Where is Dawn now? #3

Roma - 07/05/2016 : 22/07/2016

Terzo appuntamento del progetto Where is Dawn now? ideato dall’artista Leonardo Petrucci e realizzato in collaborazione con INAF-IAPS, ASI e NASA.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE PASTIFICIO CERERE
  • Indirizzo: Via Degli Ausoni 7 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 07/05/2016 - al 22/07/2016
  • Vernissage: 07/05/2016 ore 18,30
  • Autori: Leonardo Petrucci
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: lunedì – venerdì 15.00 – 19:00 e sabato 16.00-20.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La Fondazione Pastificio Cerere sabato 7 Maggio dalle ore 18.30 inaugurerà il terzo appuntamento del progetto Where is Dawn now? ideato dall’artista Leonardo Petrucci e realizzato in collaborazione con INAF-IAPS, ASI e NASA.
Nel 2007, dal Jet Propulsion Laboratory in California, la NASA ha lanciato nello spazio una sonda chiamata Dawn, con l’obiettivo di raggiungere nel 2011 l’asteroide Vesta e di entrare nell’orbita del pianeta nano Cerere da marzo 2015

La finalità principale della missione è quella di analizzare le caratteristiche chimico-fisiche dei due corpi celesti tramite una documentazione fotografica che permetterà di vedere l'aspetto di Cerere per la prima volta in assoluto.
L'idea di avvicinare il Pastificio Cerere al corpo celeste, non si limita al semplice caso di omonimia ma nasce da una singolare coincidenza: in concomitanza con questo evento astronomico, nel 2015 si celebravano i 110 anni dalla costruzione del Pastificio Cerere e 10 anni di attività della Fondazione Pastificio Cerere. Where is Dawn now? rientra nelle iniziative organizzate per rendere omaggio al fermento artistico e culturale che da circa quarant'anni anima la vita di questo luogo speciale.

La sonda Dawn ha agganciato l’orbita di Cerere nel marzo dello scorso anno e in quella occasione, nella corte del Pastificio Cerere, è stata presentata la prima fotografia con la grande forma sferica del pianeta nano. Durante la fase di avvicinamento sono state raccolte nuove immagini e per il secondo appuntamento, lo scorso luglio, è stata installata una fotografia più ravvicinata e dettagliata che ha permesso di scoprire più a fondo la superficie di Cerere. La terza ed ultima tappa del progetto Where Is Dawn Now?#3, prevede l’installazione, nel cortile del Pastificio, di un mapping fotografico del pianeta, accompagnato dal testo dell’astronomo Giuseppe Piazzi, che nel gennaio del 1801 per una pura casualità scoprì Cerere, annotando sul suo diario le osservazioni relative alla scoperta.

In occasione della giornata di inaugurazione, all’interno dello studio di Leonardo Petrucci, sarà possibile assistere alla proiezione - per mezzo di un monitor sferico fornito dall’INAF - di un ipotetico Sistema Solare formato da una serie di riproduzioni fotografiche di opere d’arte di alcuni degli artisti che lavorano al Pastificio. Inoltre, si terrà per i più piccoli un incontro didattico che, grazie alla collaborazione dell’INAF-IAPS e dell'associazione Speak Science, vedrà l’intervento dell’astrofisica Livia Giacomini, la quale terrà una lezione/conferenza sul Sistema Solare, dando vita a un viaggio guidato tra pianeti, lune, asteroidi e comete, grazie al monitor sferico Pianeti in una stanza (prenotazione obbligatoria).
L’inaugurazione di Where is Dawn now?#3 sarà parte dell'iniziativa Open House Roma 2016, grande evento annuale dedicato all’architettura che in un solo weekend consente l’apertura diffusa di centinaia di edifici della Capitale. Gli spazi della Fondazione saranno aperti con la personale di Marco Tirelli, ultima tappa del ciclo di mostre dedicate al decennale della Fondazione e al centenario dell'Ex Pastificio Cerere.

La missione Dawn a Vesta e Cerere è gestita dal Jet Propulsion Laboratory per il Science Mission Directorate di Washington della NASA. Dawn è un progetto del Discovery Program, gestito dal Marshall Space Flight Center in Huntsville, Alabama della NASA. La UCLA è responsabile scientifico della missione. Lo spacecraft è stato progettato e costruito da Orbital ATK, Inc., di Dulles, Virginia. Le camere ad alta risoluzione sono fornite dal Max Planck Institute for Solar System Research, Gottingen, Germany, con contributi significativi dal German Aerospace Center (DLR) Institute of Planetary Research, Berlino, e in coordinamento con l’Institute of Computer and Communication Network Engineering, Braunschweig. Il visible and infrared mapping spectrometer è stato finanziato e coordinato dall’Agenzia Spaziale Italiana e costruito da SELEX ES, con la leadership scientifica dell’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali, Roma, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica ed è gestito dall’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali, Roma.

Biografia di Leonardo Petrucci
Leonardo Petrucci nasce a Grosseto nel 1986. Vive e lavora a Roma. Ha studiato presso l'Accademia di Belle Arti di Roma e dal 2012 lavora nel suo atelier al Pastificio Cerere. La sua ricerca artistica si concentra su questioni che da sempre affascinano l'uomo per le loro proprietà mistiche e simboliche - geometria sacra, alchimia, cabala, astrologia - e la loro interazione con discipline scientifiche quali biologia, fisica quantistica e astronomia. L'approccio è di tipo alchemico, cerca di fondere pittura e installazioni attraverso un dialogo costante tra tradizione classica toscana - la sua terra d'origine - e arte digitale includendo, quando è possibile, ogni tipo di materiale naturale (legno, pietra, vetro, carta e metallo) sovrapposto alla fotografia o al video. Mostre personali (selezione): "Melencolia", Una vetrina, Roma, 2015; "Where is Dawn now?", Pastificio Cerere, Roma, 2015; "Acqua di Marte", Una vetrina, Roma, 2014; "Antropofagia Simbiotica", Operativa Arte Contemporanea, Roma, 2014; "Resolve et Scoagula, unconventional twins #1", Studio d’Arte Pino Casagrande, Roma, 2011; "In Fieri", Galleria Eventi, Grosseto, 2010; "Archè-Tipi Psicologici", Sala espositiva del Cedav, Grosseto, 2010. Mostre collettive (selezione): "Accesa - arte illuminata", Palazzo Parissi, Monteprandone (AP), 2014; "Unconventional collective", Studio d’Arte Contemporaneaa Pino Casagrande, Roma, 2013; "Il peso della mia luce", Operativa Arte Contemporanea, Roma, 2013; "Factory - Progetto O.R.T.I.C.A", Ex mattatoio Testaccio, Roma, 2013; "UNISONO", Gallery of Art Temple University, Roma, 2013; "Pastificio_Lab #2: Spam! Cartoline d'artista", Spazio Cerere, Roma, 2012.

PROGRAMMA
- sabato 7 maggio ore 16.00-17.30
Laboratorio Didattico “Pianeti in una stanza” rivolto ai bambini (tra i 6 e i 9 anni)
per informazioni e prenotazioni: [email protected]
- sabato 7 maggio ore 18.30
inaugurazione Where Is Dawn Now?#3
L'installazione sarà visibile nel cortile del Pastificio Cerere fino al 22 luglio 2016
- sabato 7 e domenica 8 maggio ore 16.00-20.00
apertura straordinaria della Fondazione Pastificio Cerere con la mostra personale di Marco Tirelli