Voci ad Arte

Marsciano - 03/07/2015 : 11/07/2015

Artisti stiriani a Gualdo Tadino (Pg). Artisti che amano l'Umbria e tornano volentieri per allargare le loro esperienze comunicative.

Informazioni

  • Luogo: E20 GAIA
  • Indirizzo: Vocabolo Caprareccia-papiano 125 - Marsciano - Umbria
  • Quando: dal 03/07/2015 - al 11/07/2015
  • Vernissage: 03/07/2015 ore 19
  • Curatori: Pino Bonanno
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: 10-13 e 16-19

Comunicato stampa

Venerdi 3 Luglio 2015, l’Associazione culturale E20 GAIA inaugura, alle ore 19, presso la Rocca Flea di Gualdo Tadino (Pg), la mostra “ Voci ad Arte ”, degli artisti austriaci Gege BOESENSTEIN, Birgit FEDL-DOHR, Traude S. MIHALOPULOS, Helgard NIERHAUS_ZEDER, Ingeborg PLEPELITS, Elisabeth SCHWARZBAUER, Erwin SCHWENTNER, Gabi TROESTER, Margit TSCHIDA.
Intervengono: Catia Monacelli (curatore e critico d'arte), Elisa Polidori (storico dell'arte) e il curatore della mostra Pino Bonanno

Artisti stiriani a Gualdo Tadino (Pg). Artisti che amano l'Umbria e tornano volentieri per allargare le loro esperienze comunicative


Nove artisti stiriani hanno deciso di ritornare in Umbria, regione amata e apprezzata, per esporre le loro opere presso la Rocca Flea di Gualdo Tadino. Lo fanno anche perché credono fermamente sulla necessità di produrre idee da confrontare e attraverso cui dialogare con il mondo. Consapevoli che l’uomo oggi abbia bisogno, nel caos generale del mondo, di ritrovarsi in armonia con la natura e con se stesso. Lo fanno con lo strumento dell’arte perché pensano che essa abbia la capacità di convincere, comprendere, trasformare.
"...c'è qualcosa nell'arte, come nella natura del resto, che ci rassicura, e qualcosa che invece ci tormenta, ci turba...due sentimenti eterni in perenne lotta, la ricerca dell'ordine, e il fascino del caos...dentro questa lotta abita l'uomo, e ci siamo noi, tutti...ordine e disordine...cerchiamo regole, forme, canoni, ma non cogliamo mai il reale funzionamento del mondo, è per gli uomini un eterno mistero...l'incapacità di risolvere questo mistero, ci terrorizza, ci costringe a oscillare tra la ricerca di un'armonia impossibile, e l'abbandono al caos...”
Al tempo stesso, però, l’arte porta in sé il seme e la determinazione di essere fattore di emozioni, sensi e nessi travolgenti, mistero e alchimia, densità interiore e meraviglia.
Per l’artista/uomo ogni comunicazione è una sfida all' integrità del proprio io e gli artisti di “Voci ad Arte” sanno bene che bisogna osare ogni immaginazione per mutare la negazione in verità, l’invisibile in realtà, contro ogni “avventura” negazionista di una realtà ormai fuori controllo, in cui l’essere è ridotto a un automa buono soltanto per i supermercati.
Insistiamo col dire che l' arte è come il respiro della vita, ed infatti il pensiero dell’artista, le sue intuizioni poetiche, si propagano nel mondo come il rumore della risacca del mare.
Con la tenerezza di un bambino e il vigore di un uragano.

Artisti: Gege Boesenstein, Birgit Fedl-Dohr, Traude S. Mihalopulos, Helgard Nierhaus_Zeder, Ingeborg Plepelits, Elisabeth Schwarzbauer, Erwin Schwentner, Gabi Troester, Margit Tschida