Voc/Azioni

Firenze - 29/05/2014 : 29/05/2014

L’Associazione Culturale MultiMedia91 presenta la quarta Rassegna internazionale dell’Archivio della Voce dei Poeti dal titolo Voc/Azioni conoscere = conoscersi con la voce dei poeti a cura di Alessandra Borsetti Venier.

Informazioni

Comunicato stampa

L’Associazione Culturale MultiMedia91 presenta la quarta Rassegna internazionale dell’Archivio della Voce dei Poeti dal titolo VOC/AZIONI conoscere = conoscersi con la voce dei poeti a cura di Alessandra Borsetti Venier.
Si terrà giovedì 29 maggio 2014 alle ore 17 a Firenze, nella Sala Pistelli di Palazzo Medici Riccardi, via Cavour 1.
Il programma prevede il saluto del Presidente della Provincia Andrea Barducci e gli interventi di Alessandra Borsetti Venier presidente di MultiMedia91, Vincenzo Lauria poeta, Annalisa Macchia poeta e Giuliana Occupati, scrittrice e collaboratrice dell’Archivio


Seguiranno le letture live dei poeti: Paolo Fabrizio Iacuzzi, Annamaria Ferramosca, Alfonso Lentini e Liliana Ugolini alternate alla presentazione di alcuni documenti eccezionali della sezione storica dell’Archivio con proiezioni audio/video e le voci originali registrate di: Guillaume Apollinaire, Amelia Rosselli, Corrado Costa e Anna Achmatova.
L’Archivio della voce dei poeti, un’iniziativa unica nel suo genere in Italia, raccoglie le voci dei poeti italiani del ’900 e contemporanei a livello nazionale e internazionale creando un dialogo tra passato e presente, una conversazione immaginaria intessuta nelle voci stesse dei poeti che hanno lasciato un segno indelebile nella cultura del mondo. È costituito da due sezioni divise per modalità espressiva: poesia lineare e poesia multimediale (sonora, performativa, concreta, ecc.).
I poeti interessati possono inviare registrazioni o pubblicazioni sonore già realizzate in passato (su vinile o cassette), oppure registrare e digitalizzare testi per l’occasione, purché letti esclusivamente dalla loro voce. L’Archivio è dotato degli strumenti necessari per la registrazione dal vivo e per la digitalizzazione dei materiali storici presenti su vari supporti. Tutto il materiale adeguatamente catalogato, è consultabile presso la sede dell’Archivio e può essere parzialmente fruito anche attraverso il sito www.multimedia91.it
Oltre alla finalità di raccogliere materiali, l’Archivio intende conservare e valorizzare a fini storiografici la memoria del molto materiale raro e prezioso conservato sia in Archivi pubblici che privati, il quale deve essere fatto affiorare e conoscere.
L’Archivio è anche luogo attivo e propositivo: realizza ogni anno la Rassegna internazionale VOC/AZIONI - quest’anno alla sua quarta edizione - oltre a una serie di iniziative ed eventi dedicati all'informazione, la comunicazione, la trasmissione della memoria poetica, con tutte le specificità e i registri del caso, oltre alla presentazione e al confronto delle esperienze di poesia più giovani e sperimentali con aperture verso il suono, la scrittura e il video, in linea con la teoria della polipoesia.
Numerose sono le collaborazioni a livello nazionale già in atto con Fondazioni, Associazioni, Biblioteche, Archivi pubblici e privati, Università e Accademie, poeti ed editori.