VeneziArchiNature – nasce e rinasce

Venezia - 05/06/2014 : 23/11/2014

VeneziArchiNature - nasce e rinasce è il titolo significante di questa mostra/performance che prevede la realizzazione da parte di quattro artisti di installazioni di Arte nella Natura sul modello di Opera Bosco Museo di Arte nella Natura.

Informazioni

Comunicato stampa

Iniziativa istituzionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, promossa dal Servizio architettura e
arte contemporanee della PaBAAC - Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee,
in occasione della Biennale di Venezia 2014



COMUNICATO STAMPA
VeneziArchiNature
nasce e rinasce
a cura di Anne Demijttenaere

Isola della Certosa
Vernice 5 giugno 2014
ore 15.30
Apertura al pubblico 7 giugno 2014


VeneziArchiNature - nasce e rinasce è il titolo significante
di questa mostra/performance che prevede la realizzazione
da parte di quattro artisti:
Pietrantonio Arminio, Anne Demijttenaere,Pino Genovese e Norma Santi
di installazioni di Arte nella Natura sul modello di Opera Bosco Museo di Arte nella Natura,
menzione speciale del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa 2011 e 2013
alla selezione italiana (www.operabosco.eu).

Un percorso di istallazioni realizzato con il materiale naturale grezzo
del Parco dell’Isola della Certosa durante la permanenza degli artisti
sull’Isola nei giorni precedenti l’inaugurazione.
Un’azione che celebra l’antica selva tramite la realizzazione
di un percorso di Arte nella Natura che restituisce al bosco della Certosa,
in forma poetica, alberi sradicati dalla tempesta nel 2012, per ricordarci
che la foresta è il fondamento della nostra esistenza biologica e culturale.

Archetipi che ci riportano ai segni originari da noi metabolizzati,
e che costituiscono la nostra unità di misura del concetto di estetica
e del pensiero scientifico, come la nozione del cerchio,
per esempio, che deriva dagli anelli concentrici interni al tronco degli alberi.



OB per certosa_nero.tif


Descrizione: C:UsersfassioaAppDataLocalMicrosoftWindowsTemporary Internet FilesContent.OutlookH14XPVFOLogo-MiBACT-vettoriale-2013(luca) (2).jpg Descrizione: C:UsersfassioaAppDataLocalMicrosoftWindowsTemporary Internet FilesContent.OutlookH14XPVFOpesceinizaitivecortoNERO (2).JPG


Programma

giovedì 5 giugno 2014

15.30 accoglienza, Venice Certosa Hotel

15.45 visita guidata alle installazioni realizzate dagli artisti

Pietrantonio Arminio, Anne Demijttenaere, Pino Genovese, Norma Santi

16.45 presentazione del progetto.

Intervengono:

Renata Codello

Soprintendente per i beni architettonici

e paesaggistici di Venezia e laguna - MiBACT

Maria Grazia Bellisario

Direttore Servizio architettura e

arte contemporanea - MiBACT

Alberto Sonino

Amministratore Unico

Polo nautico Vento di Venezia

Rossana Buono

Docente di Storia dell’Arte Contemporanea

Dipartimento Scienze Storiche, Filosofiche-sociali dei Beni Culturali e del Territorio

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”



Cocktail


VeneziArchiNature - nasce e rinasce è realizzata e organizzata

da Opera Bosco Museo di Arte nella Natura in

collaborazione con il Polo Nautico Vento di Venezia,

Legambiente Venezia e Laboratorio Linfa,

con il sostegno di Horus Assicurazioni.





L’ISOLA DELLA CERTOSA

L’Isola della Certosa è oggetto di un piano di recupero in atto da alcuni anni e finalizzato alla riqualificazione ambientale e socio-economica dell’area attraverso la realizzazione del Parco Urbano e l’insediamento di attività economiche complementari e sinergiche. L’intervento, promosso dal partenariato pubblico-privato tra la società Vento di Venezia e l’Amministrazione comunale veneziana d’intesa con gli altri enti competenti, si caratterizza per i suoi principi ispiratori mirati alla minimizzazione dell’impatto ambientale delle opere ed alla valorizzazione delle valenze naturalistiche dell’area.



IL POLO NAUTICO VENTO DI VENEZIA

VdV S.r.l. è una società nata con l’obiettivo di progettare, realizzare e gestire

strutture e servizi per la nautica da diporto nella laguna di Venezia. Nel 2004 VdV

ha insediato presso l’isola della Certosa il Polo Nautico Vento di Venezia, un centro servizi polifunzionale con l’obiettivo di rivitalizzare l’isola abbandonata e renderla fruibile, grazie all’insediamento di attività economiche e servizi per residenti e turisti.

Oggi il Polo Nautico comprende un porticciolo turistico attrezzato, un cantiere di costruzione e manutenzione di imbarcazioni, attività di formazione e promozione degli sport d’acqua, una scuola nautica ed un hotel con bar e ristorante.