Vanessa Billy – Looking for the pool

Milano - 17/11/2011 : 04/02/2012

A proposito di Wait, weight, l’opera site specific che sarà realizzata in situ: il lavoro è composto da uno strato di cemento pressato tra una lastra di vetro ed una patina di vaselina e conserva in maniera evidente la traccia del processo che ha portato alla sua realizzazione.

Informazioni

  • Luogo: UNOSOLO PROJECT ROOM
  • Indirizzo: Via Broletto 26 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 17/11/2011 - al 04/02/2012
  • Vernissage: 17/11/2011 ore 19
  • Autori: Vanessa Billy
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: martedì – venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (o su appuntamento)
  • Email: unosolo@unosunove.com

Comunicato stampa

A proposito di Wait, weight, l’opera site specific che sarà realizzata in situ: il
lavoro è composto da uno strato di cemento pressato tra una lastra di vetro ed
una patina di vaselina e conserva in maniera evidente la traccia del processo
che ha portato alla sua realizzazione.
Il titolo Wait, weight descrive due aspetti fondamentali dell’opera: il tempo e la
forza di gravità.
Il cemento una volta steso a terra si rapprende piuttosto velocemente ma
l’umidità necessita di più tempo per evaporare a causa della scarsa
circolazione di aria dovuta alla lastra di vetro


L’effetto ricorda quello provocato da un respiro sul vetro, una nube di piccole
gocce d’acqua. Immagino che per asciugarsi completamente sarà necessaria
tutta la durata della mostra.
Wait, weight costituisce letteralmente il terreno sui cui è costruita la mostra e si
relaziona con gli altri lavori presenti su più livelli.
Vanessa Billy (1978, Ginevra, CH) ha studiato presso il Chelsea College of Art
di Londra e vive e lavora tra Londra e Zurigo.
Tra le recenti mostre personali Three times a day, Kunsthaus Baselland,
Muttenz, CH, (2011), Natural means something like vegetables, Christina Wilson
Gallery, Copenhagen, DK (2011), Who Shapes What, Limoncello, Londra, UK
(2010), stream river lake river stream, BolteLang, Zurigo, CH (2009).
Tra le mostre collettive ricordiamo: Young London, V22, Londra, UK (2011),
What sticks, BolteLang, Zurigo, CH (2010), Frieze Sculpture Park, curata da
David Thorp, Frieze Art Fair, Londra, UK (2009), Boule to Braid, curata da
Richard Wentworth, Lisson Gallery, Londra, UK (2009), I giovani che visitano le
nostre rovine non vi vedono che uno stile, curata da Form/Content, GAM –
Galleria Civica d’Arte Moderna e! Contemporanea di Torino, Torino, I (2009),
Zweckgemeinschaft, curata da Art At Work, MICAMOCA, Berlino, D (2009).
La stessa sera dell’opening di Looking for the Pool-Vanessa Billy inaugura
anche la personale di Billy Sullivan presso la galleria kaufmann repetto .
La mostra proseguirà fino a sabato 14 gennaio 2012.
unosolo project room
via broletto, 26
20121 milano
MM cordusio
orari di apertura:
martedì – venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (o su appuntamento)
per ulteriori informazioni:
[email protected]
www.unosolo-projectroom.blogspot.com
Thursday, November 17, 2011 at 7pm
unosolo project room
is pleased to present the exhibition
Looking for the pool
Vanessa Billy
A few words on Wait, weight a piece that will be realised on site.
Made of concrete pressed between a sheet of glass and a layer of vaseline, it
will retain a strong sense of how it came to be, of the process it went through.
The title encapsulates 2 fundamental aspects of the piece: the time element
and the use of gravity.
Concrete sets quite quickly but humidity will take longer to evaporate as there
is little circulation of air between the layers.
As a result it will recall an effect similar to a breath on glass, droplets forming a
cloud. I imagine it will take approximately the length of the exhibition to dry out.
Wait, Weight, literally grounds the show and relates to the other works on more
than one level.
Vanessa Billy (1978, Geneva, CH) studied at Chelsea College of Art of London
and lives and works in London and Zurich.
Recent solo shows include Three times a day, Kunsthaus Baselland, Muttenz,
CH, (2011), Natural means something like vegetables, Christina Wilson Gallery,
Copenhagen, DK (2011), Who Shapes What, Limoncello, London, UK (2010),
stream river lake river stream, BolteLang, Zurich, CH (2009).
Group shows include Young London, V22, London UK (2011), What sticks,
BolteLang, Zurich CH (2010), Frieze Sculpture Park, curated by David Thorp,
Frieze Art Fair, London, UK (2009), Boule to Braid, curated by da Richard
Wentworth, Lisson Gallery, London, UK (2009), Young people visit our ruins and
see nothing but style, curated by Form/Content, GAM – Galleria Civica d’Arte
Moderna e! Contemporanea di Torino, Turin, I (2009), Zweckgemeinschaft,
curated by Art At Work, MICAMOCA, Berlin, D (2009).
The opening of Looking for the pool - Vanessa Billy will happen together with
Billy Sullivan’s solo show at kaufmann repetto.