Urban Storyteller

Lecce - 17/01/2014 : 06/02/2014

Narratori occasionali, artisti di professione, che esprimono con la loro sensibilità le dinamiche di questa società dell’immagine, con opere di matrice esistenzialista, ma anche cariche di un immaginario volto a dare espressione artistica e visiva della realtà del nostro tempo.

Informazioni

  • Luogo: PRIMO PIANO LIVINGALLERY
  • Indirizzo: Viale Guglielmo Marconi 4 - Lecce - Puglia
  • Quando: dal 17/01/2014 - al 06/02/2014
  • Vernissage: 17/01/2014 ore 18,30
  • Curatori: Dores Sacquegna
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

L'immagine costituisce da sempre un efficace veicolo per la diffusione e la legittimazione del potere. Nell’epoca della sua “riproducibilità tecnica”, per dirla con le parole di Benjamin, ma ormai anche della sua fruizione e manipolazione infinite, l’immagine rappresenta una realtà ancor più complessa, in cui l’esperienza umana è caratterizzata dall’esperienza visiva e segnica e conosce funzioni, ruoli e condizioni inedite e imprevisti. L’immagine come copia della realtà è alla base del concept espositivo di URBAN STORYTELLER, tematica interpretata dai quindici artisti qui in mostra

Narratori occasionali, artisti di professione, che esprimono con la loro sensibilità le dinamiche di questa società dell’immagine, con opere di matrice esistenzialista, ma anche cariche di un immaginario volto a dare espressione artistica e visiva della realtà del nostro tempo.

Artisti in mostra:
SOFI BASSEGHI (Australia), NATHAN BRUSOVANI ( Israele), CHRISTINE CÉZANNE-THAUSS (Austria), KIM CHAN( Canada), MARIA LUISA IMPERIALI (Italia), JANI JAN J.(Austria), PATRICH MITCH (Usa), GLENN MOUST (Usa), NATHALIE DUBLEUMORTIER (Francia), ALAIN NAHUM (Francia), TERESA OLABUENAGA (Mexico),MARGARIDA PAIVA (Norvegia), ERIC PELKA (Usa), DINA SHAPOSHNIKOVA (Usa), FIE TANDERUP (Danimarca)