Urban Green Line

Roma - 05/05/2012 : 06/05/2012

La Galleria di Architettura Come Se è stata selezionata tra i luoghi di alto interesse architettonico della città di Roma, aperti in occasione dell’importante manifestazione Open House Roma 2012. Per l’occasione gli spazi della Galleria Come Se saranno aperti al pubblico con la mostra Urban Green Line. Una infrastruttura ecologica tra passato e futuro.

Informazioni

  • Luogo: COME SE
  • Indirizzo: Via dei Bruzi - Roma - Lazio
  • Quando: dal 05/05/2012 - al 06/05/2012
  • Vernissage: 05/05/2012 ore 10
  • Generi: architettura, collettiva
  • Orari: sabato 5 maggio_10.00 - 23.00 domenica 6 maggio_ 11.00 - 23.00

Comunicato stampa

La Galleria di Architettura Come Se è lieta di partecipare a
Open House Roma 2012
Per l’occasione gli spazi della galleria saranno aperti
al pubblico con la mostra
Urban Green Line
Una infrastruttura ecologica tra passato e futuro

Sabato e Domenica 5/6 maggio 2012 dalle ore 10.00
Via dei Bruzi, 4/6 Roma
Quartiere San Lorenzo






Urban Green Line
Una infrastruttura ecologica tra passato e futuro

Proposte della Cattedra di Progettazione Architettonica
Facoltà di Architettura "La Sapienza" di Roma
Prof

Antonino Saggio

Mostra a cura di: Rosetta Angelini con la collaborazione di Gaetano De Francesco, Donatella Finelli, Cristina Interdonato

La Galleria di Architettura Come Se è stata selezionata tra i luoghi di alto interesse architettonico della città di Roma, aperti in occasione dell’importante manifestazione Open House Roma 2012. L’iniziativa, semplice ma rivoluzionaria, discende dall’organizzazione internazionale Open House Worldwide, con sede centrale a Londra, e si terrà per la prima volta nella capitale durante il weekend del 5 e 6 maggio, sotto la direzione dell’Arch. Leonardo Mayol.
La manifestazione offre una stimolante rosa di eventi e visite guidate in cento siti di ogni epoca sul territorio capitolino, organizzati per aree omogenee percorribili a piedi o in bici.

Per l’occasione gli spazi della Galleria Come Se saranno aperti al pubblico con la mostra Urban Green Line. Una infrastruttura ecologica tra passato e futuro - Proposte della Cattedra di Progettazione Architettonica, Facoltà di Architettura "La Sapienza" di Roma, Prof. Antonino Saggio. La mostra fa seguito al dibattito sulla UGL™ aperto da autori, architetti, politici e giornalisti durante la Conferenza alla Casa dell'Architettura di Roma dello scorso 27 marzo 2012 che ha visto, parallelamente, il lancio del relativo Fascicolo speciale della rivista internazionale L'Arca n. 278, marzo 2012.

UrbanGreenLine™ è un anello ecologico ed infrastrutturale di circa tredici chilometri che intende connettere le due aree a scala metropolitana del Parco archeologico della Caffarella e del Parco di Centocelle di Roma. Il suo sviluppo è costituito da 21 tratti di strade esistenti a ciascuna delle quali è associato un progetto che ne valorizza, sia localmente sia globalmente, l'impatto. La presenza della UrbanGreenLine™ collega inoltre molti vuoti urbani esistenti. La mobilità attraverso una linea tranviaria di nuova concezione diventa così la forza trainante di una vasta sovrapposizione di interventi e di finalità e una proposta progettuale di grande interesse per la città. UGL™ è proposta alla città di Roma attraverso un lavoro diretto dalla Cattedra di Antonino Saggio, Facoltà di Architettura, Università “La Sapienza” di Roma. Si articola in progetti architettonici e urbani, in ricerche, in pubblicazioni, in tesi di laurea e in dissertazioni dottorali che lavorano in maniera coordinata sin dal 2007 ed hanno coinvolto ad oggi più di cento individui ed esperti nei vari ruoli di relatori, amministratori e politici, assistenti, dottorandi, galleristi, progettisti architetti, laureandi e studenti.
UGL™ basa il suo sviluppo su cinque principi guida:
1. MultiFunctionality 2. Systematic Green 3. Information Technology foam 4. Living Accessibility 5. Magic Crisis.


Simposio:Progetti dal basso e nuove alleanze a Roma
domenica 6 maggio alle ore 17.00
coordinano: Rosetta Angelini, Antonino Saggio

Domenica 6 maggio, alle ore 17.00, l’evento Come Se/Open House si concluderà con il Simposio: Progetti dal basso e nuove alleanze a Roma che vedrà la partecipazione dei progettisti UGL™, di alcuni studi qualificati di Roma e di molte associazioni che si muovono attivamente nel territorio.
Intervengono:
Progettisti dell'UGL™
GAS_Gasper, Dario Pulcini
Retake Roma, Paola Carra
Giardinieri Sovversivi Romani_Vanessa Scarpa
Urban Experience_Carlo Infante, Giulio Pascali, Tiziana Amicuzi
CivicoZero_Save The Children Italia Onlus_Rodolfo Mesalino

Si chiude in bellezza con Musica & Merenda-Pic-Nic:
Musica dal vivo del gruppo di CivicoZero: The Struggle Boyz
Dollar Dibassey, Amadou Traore, Djeudonne Kone, Sherif Rageh, Morsi Morad
Videproiezioni di: Manfredi Marchetti, Dollar Dibassey, Amadou Traore

Link di approfondimento:
http://www.arc1.uniroma1.it/saggio/
http://www.arc1.uniroma1.it/saggio/UGL/index.Htm
http://www.openhouseroma.org/sito/evento-urban-green-line/