Unpublished #04

Milano - 13/12/2012 : 15/12/2012

Unpublished Magazine, da questo numero, è contemporaneamente uguale e diverso da prima. Unpublished ora porta un codice a barre stampato sul retro. Banalmente, questo vuol dire che Unpublished non sarà più distribuito gratis; nello specifico, significa anche che esso è legalmente diventato una rivista, registrata e pubblicata da un editore, Le Dictateur Press.

Informazioni

  • Luogo: LE DICTATEUR
  • Indirizzo: Via Paisiello, 6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/12/2012 - al 15/12/2012
  • Vernissage: 13/12/2012 ore 18
  • Generi: presentazione
  • Orari: 18.00/23.00 14-15 Dicembre 2012 solo su appuntamento
  • Sito web: http://www.unpublishedmag.com

Comunicato stampa

Unpublished - Best unseen photography

Unpublished Magazine, da questo numero, è contemporaneamente uguale e diverso da prima. In termini logici, ciò potrebbe essere espresso così: A = ¬ A. Il che significherebbe andare contro il principio aristotelico di non contraddizione, secondo cui A = ¬ ¬ A; vorrebbe dire voltare le spalle alle basi della razionalità occidentale, sfondare il limite della ragione e addentrarsi nel regno del surreale e dell’onirico. Ma facciamo un passo indietro. Unpublished ora porta un codice a barre stampato sul retro

Banalmente, questo vuol dire che Unpublished non sarà più distribuito gratis; nello specifico, significa anche che esso è legalmente diventato una rivista, registrata e pubblicata da un editore, Le Dictateur Press. Non solo: d'ora in avanti le copie raddoppieranno. Da 500 a 1000. C’è una quarta novità: con la tiratura più ampia e un editore alle spalle, anche la distribuzione sarà più capillare. Nel contempo però Unpublished è quanto mai se stessa. Con 20 fotografie di 20 fotografi diversi, ancora una volta propone una carrellata di mondi, suggestioni, stili e sapori assolutamente variegata e intrigante. Dentro c’è di tutto: improbabili nature morte, immagini di moda parcellizzate, visioni al crepuscolo, diagrammi concettuali, ritratti bizzarri, incubi glamour, camouflages in bianco e nero e apparizioni improvvise. Il tutto avvolto da un’aura surreale - a tratti quasi metafisica. Che appunto mette in discussione la nostra logica quotidiana, la percezione che abbiamo dello spazio e del tempo, azzardando che talvolta una cosa può essere contemporaneamente uguale e diversa da se stessa. Come in un sogno.
Et voilà, Mesdames et Messieurs, le nouveau Unpublished!

(Testo di Gabriele Naia)
---

Unpublished #04
One night exhibition & sale

Giovedì 13 Dicembre 2012
Le Dictateur
via Nino Bixio 47, Milano
18.00/23.00

14-15 Dicembre 2012
solo su appuntamento