Una bomba avvolta in un nastro di seta

Viareggio - 05/10/2014 : 05/10/2014

In occasione della XI Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, la GAMC Lorenzo Viani, in collaborazione con l’Associazione Amici del Museo Viareggio e Laboratorio 21, presenta la performance "Una bomba avvolta in un nastro di seta" A.B. di I Gioielli Rubati di Fernanda.

Informazioni

Comunicato stampa


In occasione della XI Giornata Nazionale FIDAM
la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani
presenta

“Una bomba avvolta in un nastro di seta” A.B.
di I GIOIELLI RUBATI DI FERNANDA

Performance

In collaborazione con
Laboratorio 21
Amici del Museo Viareggio

Domenica 5 Ottobre 2014 ore 17.00



In occasione della XI Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, la GAMC Lorenzo Viani, in collaborazione con l’Associazione Amici del Museo Viareggio e Laboratorio 21, presenta la performance "Una bomba avvolta in un nastro di seta" A.B. di I Gioielli Rubati di Fernanda



Linee, forme, nidi, le mani costruiscono gli occhi aperti. L’azione teatrale interpreta il corpo e l'arte di Frida Kahlo. Busti di gesso, capelli, piedi, elementi simbolici e surreali dal forte impatto visivo ed emotivo. I Gioielli Rubati di Fernanda diventano i frantumi del corpo spezzato di Frida, sono lo specchio da attraversare per raggiungere il mondo visionario del sogno, i fiori, il doppio, l'ossessione. Quello che si vede è poesia disperante.

I Gioielli Rubati di Fernanda è un intrigo di percorsi multidisciplinari, teatro, performance, installazioni, video, musica e manualità, che si districa nel territorio apuo-versiliese. È un collettivo artistico e si compone di diverse figure che si ritrovano in occasioni particolari, in funzione del progetto da realizzare, per esprimere il proprio punto di vista e la propria poetica.