Twee Muizen – Tempo al Tempo

Roma - 23/06/2018 : 21/07/2018

"Tempo al Tempo" mostra personale del duo spagnolo Twee Muizen.

Informazioni

  • Luogo: NERO GALLERY
  • Indirizzo: Via Castruccio Castracane, 9 00176 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 23/06/2018 - al 21/07/2018
  • Vernissage: 23/06/2018 ore 20
  • Autori: Twee Muizen
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

I Twee Muizen sono un duo spagnolo, formato da Denís e Cris, entrambi provenienti dalla Galizia. Attualmente vivono e lavorano stabilmente a Barcellona. Utilizzano vari supporti, spaziando dalla tela al legno, e varie tecniche, dall’olio all’acrilico, fino a sperimentare anche l’arte del cucito creando magnifici Art Toys.

Nelle loro iconografie sono sempre presenti animali, avendo trascorso la loro infanzia in mezzo a boschi e montagne. Questi animali sono sempre, o quasi, accompagnati da una figura umana



Il viaggio è il tema di questa mostra, ma esso non ha come scopo principale l’arrivo, piuttosto è inteso come viaggio della vita, come il trascorrere ed evolvere del tempo e delle situazioni. Viaggio come divenire delle cose, in continuo mutamento: un percorso di crescita che gli artisti ci invitano ad intraprendere.

“Tempo al tempo” è il modo in cui si comprendono e conoscono le “cose”, volta per volta, senza fretta ma con la consapevolezza che tutto cambia e si trasforma, indagando e cercando di comprendere il viaggio in sé, senza fissarsi su un traguardo. È il desiderio di cogliere il mutare e divenire delle cose che trasformano la realtà che ci circonda.

Gli animali che popolano i loro lavori sembrano quasi essere guide spirituali.
L’airone, simbolo di saggezza ed equilibrio, è l’animale che fa da tramite tra la dimensione terreste e quella spirituale, ispira alla meditazione ed è associato al divino. Gli sciamani gli attribuiscono il potere di portare al cambiamento.

La balena in molte tribù è associata al principio delle cose, alla creazione della vita sulla Terra. È colei che detiene la memoria di tutta la storia umana e del pianeta da quando i primi esseri viventi vennero al mondo. Simboleggia la nascita, la rinascita e la coscienza cosmica.
Per la sua calma e grandezza è ritenuta in grado di veicolare le emozioni e incanalarle nelle giuste vie. Moltissime sono le favole in cui gli uomini dimorano nella pancia della balena ed è proprio nel suo ventre che metabolizzano ed affrontano le proprie paure.

Anche il gallo, il formichiere e il tapiro che giocano insieme sono simboli di forza spirituale, sono amuleti contro il male. Il gallo rappresenta un talismano per l’audacia e il coraggio e, grazie al suo canto, è colui che allontana gli spiriti maligni e porta la luce dopo le tenebre.

Tutti questi animali si incontrano in questo viaggio meraviglioso, calmo e allo stesso tempo surreale, tra mongolfiere e personaggi fantastici. Il tempo del viaggio non rappresenta solo la vita umana, ma il ciclo vitale di tutti gli esseri viventi, un tempo che non è più oggettivo, ma diventa soggettivo.
Il Passato non è più, il Futuro non é ancora, il Presente è un’astrazione della mente umana.


Biografia
I Twee Muizen sono Denís e Cris, Denís ha studiato belle arti e Cris fashion design. Hanno dato inizio a questo progetto insieme ad Amsterdam, decidendo di chiamarlo così, Twee Muizen, che in olandese significa “due topi”. Vengono entrambi dalla Galizia e sono cresciuti nei villaggi vicino a Santiago de Compostela, villaggi pieni di montagne, animali e natura che ritroviamo nel loro lavoro. Attualmente vivono e lavorano a Barcellona. Il loro laboratorio si trova nel quartiere di Sant Pere, dove trascorrono la maggior parte del tempo lavorando ai loro progetti o portando a termine gli ordini dei clienti. Il loro laboratorio ha inoltre una galleria dove possono mostrare le loro ultime opere, dai giocattoli d’arte alle illustrazioni e ai dipinti. È aperto al pubblico, in modo che chiunque possa visitarlo.

Collaborazioni:
Festival Asalto,
Open Walls,
Nau Bostik,
No callarem,
Room Art Fair,
Revista Líbero,
Tuenti,
Tentaciones,
Retina Revista Mongolia,
O Marisquiño,
Revista Dot,
El País,
Soul Traits,
Ornamante,
Croa Magazine,
190 Grados,
Franela
Magazine,
Pictofolio.

Mostre:
Madrid 2011, The wall “Sutura”
Amsterdam 2012, Basis “Wood & Clan”
Barcelona 2012, Sho Bcn “Entre dioses y monstruos”
Barcelona 2013, Mad for Macs “Trece maderas” (collettiva)
Cardedeu 2013, Tarambana “Twee Muizen show”
Barcelona 2014, Cosmo “Gigantic”
Barcelona 2014, HQ “Especies en extinción”
Vigo 2014, Detrás do Marco “Sobre el viento la tela”
Valencia 2015, Plastic Murs “En el norte”
Valencia 2016, Plastic Murs “Piedra, papel, tijera” (collettiva)
Roma 2016, Nero Galllery “Animali Sacri” (collettiva)
New York 2017, Clutter Gallery, “Stitched2” (collettiva)
Roma 2017, Nero Gallery “Twin Peaks” (collettiva)
Edimburgo 2018, Flamingusaurusrex Gallery “Soul Traits” (collettiva)