Triennale delle Arti Visive 2014

Roma - 06/06/2014 : 13/06/2014

Seconda edizione dell’Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma.

Informazioni

Comunicato stampa

Il 6 giugno verrà inaugurata l’Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2014 presso l’Università di Roma La Sapienza, evento patrocinato da Roma Capitale, dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Roma
Daniele Radini Tedeschi dirige l’Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2014 e lancia il manifesto dell’Estetica Paradisiaca
L’Esposizione Triennale quest’anno è diretta e coordinata dal Prof. Daniele Radini Tedeschi coadiuvato da un comitato scientifico di illustri esperti e cattedratici molti dei quali docenti dell’ateneo universitario


Radini Tedeschi è conosciuto per monografie e cataloghi ragionati su importanti artisti del Rinascimento e del Barocco, tra i quali Sodoma e Caravaggio; è altresì noto per aver curato e partecipato a rilevanti convegni e mostre d’arte come la conferenza ospitata presso l’Accademia Nazionale dei Lincei e quella presso l’Accademia Nazionale di San Luca. Attualmente è esperto per l’arte antica e consulente per l’arte contemporanea presso la storica Casa d’Aste Antonina.

Dal 6 al 13 giugno alla Triennale delle arti visive a Roma ci sono oltre 200 artisti in mostra.
Una sede centrale e tre collaterali.
Opere divise in 3 filoni:
1) La Maniera (l’arte dopo la Transavanguardia),

2) i Poli opposti (astrazione e realismo) e

3) l’Estetica Paradisiaca.

L’obiettivo del curatore Daniele Radini Tedeschi infatti è anche quello di lanciare “il manifesto dell’estetica paradisiaca”.

Una sorta di rinascita, di ritrovato vigore del pensiero attraverso tutte le sue forme espressive a cominciare dall’arte. Una sorta di luce dopo il buio, di quiete dopo la tempesta delle idee. Del paradiso, appunto, dopo il tilt, lo sconquasso il terremoto, la confusione.
Daniele Radini Tedeschi ha osservato, studiato esaminato, sviscerato, il passaggio tra il 900 e il nuovo secolo… cercato di entrare dentro le opere prodotte durante questi anni alla ricerca di un comun denominatore, un linguaggio condiviso nel tratto, nella rappresentazione sotto forma di pittura scultura, istallazione, performance, fotografia. La conclusione del primo esame lo ha portato alla consapevolezza che ogni artista si muoveva e si muove in solitaria senza un progetto un ideale comune perche cosi e’ andato e sta andando il mondo, l’era dell’individualismo portato all’estremo fino allo stremo. Un mondo sospinto da una forza centripeta e centrifuga. Ma proprio questa confusione in alcuni artisti si è fatta “tendenza”, artisti che hanno rappresentato inconsapevolmente questo stato di “tilt”
L’idea del curatore è sfruttare proprio l’occasione della Triennale per far conoscere e riconoscere tra loro questi artisti, trasformare in consapevolezza l’inconsapevolezza, in manifesto e corrente di pensiero quel turbamento che già coltiva in sé la speranza e la voglia di rinascita, condivisione, dunque di paradiso…
Gli artisti che finora più si avvicinano secondo Radini Tedeschi all’”estetica paradisiaca” e che meglio hanno raccontato questo stato di tilt sono stati raccolti in una sezione della Triennale: nella ‘sala degli affreschi’ della facoltà di ingegneria che sarà la sede principale dell’esposizione. Ecco alcuni tra i più rappresentativi: Wright Grimani, Salvatore Ruggeri, Silvio Balestra, Paolo Residori Carlo Guidetti, Giuseppe Aversa.

Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2014

Padiglione Nazionale:
Università di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale
Sala delle Lauree e delle Autorità, Via Eudossiana 18, Roma
Sala degli Affreschi, Via Eudossiana 18, Roma
Chiostro, Via Eudossiana 18, Roma
Rassegna dal 6 al 13 Giugno
Ingresso libero
Orari: Tutti i giorni 8.00-19.30

Padiglioni Collaterali:
Museo Venanzo Crocetti
Via Cassia 492, Roma
Rassegna dal 6 al 15 Giugno
Ingresso libero
Orari:
Lun./ Giov./ Ven. 11.00-13.00/15.00-19.00
Sab./ Dom. 11.00-18.00
Martedì e Mercoledì chiuso

Palazzo Pontificio Maffei Marescotti
La Pigna UCAI Roma, Via della Pigna 13/A, Roma
Rassegna dal 6 al 14 Giugno
Ingresso Libero
Orari: 15.00-20.00
Domenica chiuso

Galleria Arte Maggiore
Via di Santa Maria Maggiore 149, Roma
Rassegna dal 6 al 21 Giugno
Ingresso Libero
Orari: 14.00-19.00
Domenica chiuso