Traslochi Emotivi – L’hotel

Milano - 28/03/2014 : 30/03/2014

Tre giorni di vita alberghiera per celebrare la chiusura dello storico Hotel Splendor in via Varese.

Informazioni

  • Luogo: HOTEL SPLENDOR
  • Indirizzo: via Varese 12 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/03/2014 - al 30/03/2014
  • Vernissage: 28/03/2014 ore 19,30 su invito
  • Autori: Traslochi Emotivi
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Orari: ore 11.30 - 24.00
  • Email: alessandra@hfilms.net

Comunicato stampa

"L'HOTEL" e la sua storia
tre giorni di vita alberghiera per celebrare la chiusura dello storico Hotel Splendor in via Varese.

Nell’immaginario di molti è e rimane “L’HOTEL”, dal soprannome affettuosamente attribuitogli dai milanesi del quartiere Garibaldi: quel luogo di ritrovo, sede di tanti incontri e visioni, negli anni ’30 divenne ben presto il riferimento di un vero e proprio cenacolo di artisti, intellettuali, galleristi, politici e industriali, che venivano qui anche solo per un aperitivo, per il un dopocena o una partita di biliardo, da cui scaturivano sogni e conversazioni specchio del fermento di quegli anni


Era anche un’epoca in cui gli echi della Belle Époque non si erano spenti del tutto: alberghi, transatlantici e sanatori erano anche territori di caccia per avventure e per inseguire doti e buon partiti. La vicinanza con Brera fece da volano, in quella zona piena di studi d’artista che allora era considerata periferica.
L’albergo andò incontro a un periodo di lenta decadenza, fino alla chiusura da tempo annunciata nel 2013. Ma per tutti, l’Albergo Splendor resta l’Hotel.
Da venerdì 28 marzo dalle ore 19.30 si potrà rivivere l'atmosfera di questo glorioso luogo che fece sognare artisti, intellettuali e viaggiatori fin dagli anni '30, con una tre giorni di vita alberghiera, musica e incontri. Sarà inoltre possibile visionare l'esposizione di arredi e cimeli, che domenica 30 marzo verranno battuti all’asta.

*

About Traslochi Emotivi

TRASLOCHI EMOTIVI è una casa di produzione indipendente fondata da Giulia Currà nel 2010. Seguendo l'idea di “If you move something happens”, si ritrova a giocare nel “mezzo” tra incontri, scontri, storie e coincidenze; un'infinita irrequietezza che porta alla creazione di azioni progettuali d'arte a 360 gradi, tra loro differenti a seconda di luoghi, committenti o compagni di strada. A partire da: “Di Madre in Figli”, che nasce incontrando Marina Wallace, residenza di tre mesi settembre-dicembre 2010, presso Villa il Cardinale, Roma, aperta al pubblico l'11 dicembre 2010. “Roma-Kabul Kabul-Roma” nasce invece incontrando Salman Alì (16 dicembre 2010, Kabul-Roma Roma-Kabul, Le Case d’Arte, Milano; 8 maggio 2011, Alighiero Boetti Day, a cura di Massimiliano Gioni, Luca Cerizza e Francesco Manacorda, Auditorium Rai, Torino;28 febbraio 2012, Alighiero Boetti, Sprueth Magers London, London). “InSieMe”, nasce incontrando Natalina Remotti (26 novembre 2011, Donne Donne Donne, Fondazione Remotti , Camogli, a cura di Francesca Pasini). “SHAKE IT”, nasce incontrando Aki Sasamoto (29 giugno 2012., Bullet Space, New York ). Il 29 ottobre 2012 Traslochi Emotivi presenta la performance "The Muse is Exhausted", durante la premiazione per il Johannes Prize a Marlene Dumas, in Delft, con Maxine Ma’atSankofa. "Madre con Figlia (E all’ora ?)", nasce incontrando il concetto di natività, il 17 novembre 2012 nella mostra curata da Francesca Pasini, “Natività e Nascite Laiche“, presso Asilo Bianco, Museo Tornielli, Ameno (NO). “Autofficina”, “Et Dieu Créa la Femme” e “Muovere Verso” nasce incontrando il Mambo, l'11 maggio 2013, per la mostra collettiva “Autoritratti. Iscrizioni al femminile nell’arte italiana contemporanea”, presso il MAMBO, Museo d’Arte Contemporanea di Bologna, curata da Francesca Pasini.
Il 4 dicembre 2013 presenta il lavoro "PARODI A IN VITA", espropriando la famiglia Parodi/Vita dalla casa di famiglia di via Bramante, dalle ore 17 alle ore 24. Il 12.12.12 apre e abita CasaCicca, 25 mq in Via Ascanio Sforza, Milano e fonda il progetto Art Is Residence. Dal settembre 2011 Traslochi Emotivi pubblica “PAGe”, foglio di formato A3 piegato, collaborando con diversi artisti e viaggiatori. Dal 28 al 30 marzo 2014, Traslochi Emotivi presenta L'HOTEL, hfilms via Varese 12 Milano.

www.traslochiemotivi.wordpress.com /
facebook: traslochiemotivi /
[email protected]




About h+

h+ si occupa di marketing culturale attraverso l'ideazione e la produzione di progetti specifici per aziende ed istituzioni. Si propone di creare legami strategici e originali tra mondi e personalità diverse, stabilendo relazioni virtuose tra le imprese e i loro pubblici di riferimento, per raggiungere obiettivi di comunicazione che possano coniugare creatività e “valori di mercato”, grazie al lavoro delle migliori professionalità su ciascun progetto.
L'obiettivo è quello di raggiungere una valorizzazione culturale del sistema Italia attraverso la collaborazione con istituzioni e aziende sia pubbliche sia private. Essenziale per questo è la capacità di porsi in maniera trasversale creando un linguaggio unico che permetta l'interazione tra mondi diversi.