Tracciare le tracce

Reggio Emilia - 13/12/2014 : 10/01/2015

L’esposizione s’intitola “Tracciare le tracce” in riferimento ad un disegno infantile di Thi Ly (4 anni) che il gallerista, Gino Di Frenna, ha scelto come immagine rappresentativa per ricordare a tutti come la creatività sia indissolubilmente legata al sogno e all’immaginazione.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA 8,75 - ARTECONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Corso Giuseppe Garibaldi 4 - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 13/12/2014 - al 10/01/2015
  • Vernissage: 13/12/2014 ore 17
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore 17.30-19.30, oppure su appuntamento.
  • Uffici stampa: CSART

Comunicato stampa

La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 4) ospita, dal 13 dicembre 2014 al 10 gennaio 2015, la consueta collettiva di Natale, con opere pittoriche, scultoree e fotografiche di cinquanta artisti contemporanei, da Arcangelo, Assadour e Julia Bornefeld a Giuseppe Santomaso, Francesco Stefanini e William Xerra.
L’esposizione s’intitola “Tracciare le tracce” in riferimento ad un disegno infantile di Thi Ly (4 anni) che il gallerista, Gino Di Frenna, ha scelto come immagine rappresentativa per ricordare a tutti come la creatività sia indissolubilmente legata al sogno e all’immaginazione


Si legge nella brochure: «Se ne stava seduta da sola in cucina con un foglio bianco davanti. Aveva trovato i suoi cinque minuti e scriveva. Frush, frush, frush... Tracce veloci, segni decisi, un racconto vivace, forse un po’ triste. Un’ottima copertina per la mostra di Natale».
In mostra, opere di noti artisti come Davide Benati, Luca Caccioni, Giuseppe Chiari, Agostino Ferrari, Omar Galliani, Franco Guerzoni, Federico Lombardo e Mauro Reggiani, accanto alle ricerche di autori internazionali come Julia Bornefeld, Sandra Brandeis Crawford, Peter Goi, Ludmila Kazinkina ed Heiner Meyer. In galleria saranno, inoltre, esposti i dipinti di Giorgio Buffagni, Corrado Campisi, Marco Catellani, Giuseppe Chiari, Mauro Corbani, Angelo Davoli, Giuseppe De Luca, Josè Demetrio, Artan Derraj, Vincenzo De Simone, Marino Iotti, Francesco Martera, Franco Massanova, Nicoletta Moncalieri, Fabio Nicotera, Enzo Silvi, Sebastiano Simonini di Boastra, Corrado Tagliati, Nani Tedeschi,, Daniele Vezzani e Giancarlo Vicenzi, le sculture di Elisa Corsini, nonché le fotografie di Carlo Maestri, Riccardo Varini e Pierluigi Sgarbi. Tra i giovani artisti, Matteo Beltrami, Davide Fontanili e Fabio Valentini.
Il percorso espositivo si arricchisce, inoltre, con le ricerche di Giorgio Bonilauri, Attilio Braglia, Antonella Davoli, Gino Di Frenna e Giovanna Magnani, artisti e soci che animano gli spazi dell’Associazione Culturale 8,75 Artecontemporanea con momenti di dialogo e riflessione.