Tra secondo e terzo millennio

Casagiove - 21/04/2012 : 28/04/2012

La mostra deve essere vista come un corpo unico i cui collage raccontano attraverso gli occhi dell'artista l'evoluzione sociale e culturale degli ultimi vent'anni. Segni e simboli da noi tutti riconosciuti che manifestano un nuovo racconto di vita nella combinazione fra di loro.

Informazioni

Comunicato stampa

Presentiamo la mostra personale di Angela Caporaso, artista casertana con un passato di profonda ricerca interiore e culturale.

Angela Caporaso inizia a dipingere giovanissima stando molto attenta ad ogni istanza culturale che si affaccia. Non solo pittura quindi ma anche ricerca psicoanalitica, filosofica e letteraria. Il tutto confluisce nel messaggio grafico quale manifestazione evidente dello scorrere dei tempi e delle istanze culturali. L'equilibrio viene raggiunto in un gioco delicato modulando peso e forma alle sue creazioni che contengono leggerezza e femminilità



La mostra deve essere vista come un corpo unico i cui collage raccontano attraverso gli occhi dell'artista l'evoluzione sociale e culturale degli ultimi vent'anni. Segni e simboli da noi tutti riconosciuti che manifestano un nuovo racconto di vita nella combinazione fra di loro.

L'artista è sempre protesa verso tutto ciò che è multimedialità e mezzo di comunicazione al fine di poter amplificare il messaggio creativo. Il progressivo diffondersi delle scoperte comunicative ci permette di diventare eroi della nostra epoca in quanto detentori di un potere forte qual è quello della conoscenza. I mezzi di comunicazione ci permettono di raggiungere in un battito d'ali il sapere globale.

“Tra il secondo e il terzo millennio” è il titolo del catalogo che raccoglie le opere più significative degli ultimi anni. Il titolo del catalogo vuole essere un messaggio forte al valore delle opere dell'artista che sempre scorrono lungo il tempo cercando di traghettare verso il futuro idee e pensiero.



Paolo Schiera



L'esposizione sarà accompagnata da un catalogo realizzato da Edizioni Amande con testi di Paolo Schiera e un'intervista ad Angela Caporaso a cura di Alberto Buzzo



Si ringrazia l'Amministrazione Comunale di Casagiove per la gentile collaborazione